QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Kherson, Kyiv esplosioni, “nessun progresso” in un convoglio russo nella capitale: l’ottavo giorno di guerra

Nel sud dell’Ucraina, le forze russe nel frattempo hanno catturato la città costiera Cherson presa. Dopo diversi rapporti contraddittori sulla situazione in città, il sindaco ha riferito che i soldati russi erano al centro e hanno preso d’assalto l’edificio del governo locale.

“Ho chiesto all’esercito russo di non sparare ai civili”, ha detto il sindaco Igor Kulekhaev. “Non ci sono soldati ucraini a Kherson, solo civili e persone che vogliono vivere”. Kherson è una città di circa 300.000 abitanti, situata strategicamente sul lungo fiume Dnepr che attraversa l’Ucraina da nord a sud.

Il presidente Zelensky non ha spiegato la situazione a Kherson nel video che ha pubblicato ieri sera. Il suo governo ha detto all’Associated Press che non poteva commentare “mentre i combattimenti continuano”. Kherson è la prima grande città occupata dai russi dall’inizio dell’invasione una settimana fa.

Secondo le informazioni dell’intelligence britannica, ci sono già truppe russe a Kherson, ma la situazione militare sul campo non è ancora chiara.

Città Mariupol Per il momento è ancora in mano ucraina, nonostante i pesanti bombardamenti russi. Secondo il sindaco della città, il bombardamento è così violento che è difficile per loro prendersi cura dei feriti. Si teme che a Mariupol siano già morte centinaia.

READ  Nessuna maggioranza in Parlamento: la Germania rinuncia alla vaccinazione contro Corona all'estero