QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Kompany furioso dopo VAR van farsa: “La nostra concorrenza merita di meglio” | Jupiler Pro League

La società che doveva consegnare il VAR ha perso il fatto che la partita tra Genk e Anderlecht fosse in programma.

Il camion è stato spedito a Genk in fretta, ma alle 20:45 era troppo tardi.

Questa farsa ha influenzato la festa, alcuni giornalisti volevano conoscere gli allenatori dopo l’1-1? Vincent Kompany e John van den Brum sembravano concordare sul fatto che questo pugno non dovesse essere ripetuto.

“Siamo in uno stadio bellissimo, con uno stadio bellissimo. Questi giocatori portano qualcosa per il calcio belga. Penso che questa sia anche una partita che dovrebbe essere mostrata all’estero. Abbiamo un prodotto di cui possiamo essere orgogliosi. Ma poi succede. Vincent Kompany ha detto: “Non dovrebbe essere Questo è a questo livello”.

“Se tutti ci assumiamo la nostra responsabilità, dentro e fuori dal campo, ei nostri giocatori esigono l’intensità necessaria in ogni momento, all’improvviso si sente che si sono dimenticati di ordinare un VAR. Bene, allora lo dico. La competizione merita il meglio. “

“Succede regolarmente – ha concluso l’allenatore dell’Anderlecht -. Se non eleviamo i nostri standard, continuerà ad accadere. Non è normale”.

Stessa voce con John Van den Brum. “È divertente che questa partita debba iniziare più tardi”, si è lamentato l’allenatore di Jink.

“Ci ha fatto arrabbiare moltissimo insieme a Vincent. Tu prepari, pianifichi il tuo pasto e ti riscaldi come parte di questa competizione …”

“Questa è una partita di playoff che parla di qualcosa, in cui due squadre competono con tutto ciò che hanno. Allora dobbiamo accettare che questa partita inizi tra quindici minuti …?”

READ  Vanhaezebrouck: "Con 5 difensori, i Red Devils sono troppo bassi per pressare" | Jupiler Pro League