QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Kylie Jenner ha scelto la parola araba “ridiculous” come nome di suo figlio: “Chi glielo dirà?”

©Reuters

Domenica scorsa, quasi un anno dopo aver dato alla luce suo figlio, Kylie Jenner ha annunciato il nome del bambino: Ayer. Chiunque parli arabo sa che questa non è una scelta intelligente. “Chi glielo dirà?” chiede il TikTokker di lingua araba.

“Aria” in spagnolo o “tetto” in francese: probabilmente conosci già questi significati di “aire”. I parlanti e i tweeter di lingua araba hanno indicato un’altra traduzione dall’annuncio di Kylie. Aire significa “il mio pene” in arabo, o almeno in alcuni dialetti. Lo dice TikTokker in un video che da allora è stato visto 7 milioni di volte, e confermato in vari tweet.

Questo contiene contenuti incorporati da una rete di social media che vuole scrivere o leggere cookie. Non hai dato il permesso per questo.

Tuttavia, Kylie non deve preoccuparsi troppo. La parola araba “fallica” è pronunciata come “iri”. Jenner ha rivelato su Snapchat che il nome di suo figlio si pronuncia “aria”. Quindi non pronunciare la “e” alla fine.

Ayr è davvero il secondo nome di Kylie per suo figlio. Quando è nata, ha annunciato che il nome del ragazzo era Wolf, ma non è passato molto tempo da quando ha annunciato che avrebbe cambiato il nome perché non si adattava al bambino. Solo ora ha rivelato al mondo il suo vero nome. Aire ora ha quasi un anno. Ora la figlia di Stormi Webster ha quattro anni. All’inizio di gennaio è stato annunciato che Kylie e Travis Scott, il padre dei suoi figli, non erano più una coppia.

Leggi anche. Kylie Jenner e Travis Scott si sono lasciati di nuovo

READ  Tomorrowland collabora con il dj svedese Eric Prydz: uno straordinario spettacolo 3D in arrivo nei Paesi Bassi | Spettacolo