QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La bolletta del gas naturale è vicina ai 4000 euro

© Mark Hermans – Casa dei media

Elettricità e gas naturale sono straordinariamente costosi. Ciò è evidente ancora una volta dai nuovi dati del regolatore federale dell’energia Craig. La bolletta media annua del gas naturale a gennaio è salita a 3.782 euro. In Vallonia, questo importo è vicino ai 4000 euro. Ma c’è anche una piccola buona notizia: a febbraio c’è stato un leggero calo dei prezzi.

fonte: belga

La bolletta media annua del gas naturale è passata da 2780 euro di dicembre a 3782 euro di gennaio: un aumento di 1.000 euro. Nelle Fiandre il conto medio annuo è di 3.643 euro, a Bruxelles 3.751 euro e in Vallonia il conto sfiora i 4.000 euro (3951 euro).

Per essere chiari: non tutte le famiglie pagano una bolletta annuale così alta. I dati del regolatore si riferiscono alle famiglie con contratto variabile, mentre due terzi delle famiglie hanno contratto a tempo determinato. I numeri compilati da Creg sono i prezzi commerciali medi di gennaio, che sono stati tracciati su base annuale. Questi numeri cambiano mensilmente.

Secondo Craig, anche questa è una sopravvalutazione. Il profilo familiare medio considerato ha un consumo annuo di gas naturale di 23.000 kWh all’anno. Ma si tratta di un profilo di 10-15 anni. Nel frattempo, le caldaie stanno diventando più convenienti e le case sono più isolate. Questo è il motivo per cui Creg utilizzerà un nuovo profilo da aprile. Il consumo annuo della famiglia media in questa nuova batteria si riduce a 17.000 kWh all’anno.

READ  Le borse europee aprono in forte ribasso