QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La cantante Zap Mama sostituisce New York con Bruxelles: “Questa pasticceria di Marol ha la migliore torta al limone” | buon fine settimana

La cantante Mary Dolen (58), che potresti conoscere come Zap Mama, vive a New York da anni. Di recente è tornata a Bruxelles per un nuovo inizio. A volte le manca la Grande Mela – “Pensandoci, mi manda un profondo sussulto nel cuore” – ma cerca di contrastare quella sensazione pianificando fine settimana pieni di passeggiate, visite in galleria e pranzi con lei. cari.

Come e dove trascorre il weekend perfetto il famoso Fleming? Con questa domanda, NINA si dirige con BV nel suo posto preferito. Perché, comunque riempite il fine settimana, tutti dovrebbero divertirsi. Leggi tutte le storie stimolanti qui.

“La prima cosa che faccio nel fine settimana è il mio cari Invita e organizza un ottimo brunch. Mio figlio vive ancora a casa, mia figlia vive a Berlino. Se sono entrambi lì, questa è la cosa migliore là fuori. Ognuno porta la propria specialità. Ad esempio, ogni fine settimana vado in una panetteria a Marols che serve una fantastica torta al limone. Lo consegno a tutti coloro che vengono entro la fine della settimana. Giochiamo a giochi da tavolo, mangiamo e ci sono un’incredibile quantità di risate”.


citazioni

L’arte è davvero un modo di viaggiare per me.

“Poi camminiamo per ore per la città. In Blaesstraat, hai galleria dopo galleria di diverse opere d’arte e gallerie, e mi fermo ovunque. L’arte è davvero un modo di viaggiare per me. Guardo il lavoro e uso la mia immaginazione. Poi ho ascolto musica, vedo movimenti, vengo in posti e mi viene in mente una storia completa.

“Voglio insegnare lo stesso ai miei figli. A pranzo spesso ci fermiamo in un ristorante e per il dessert guardiamo altrove. Ci sono tanti piccoli negozi e bar nella zona che cambiano continuamente: amo scoprire quei posti nuovi e provare qualcosa di diverso ogni volta. Inoltre, andiamo a piedi al Parc d’Egmont o mostriamo ai miei amici la vista di Bruxelles dal Mont des Arts.”

Camminare in questo quartiere è un dono. Qui è multiculturale e puoi essere quello che sei. Mi manca ancora il mio weekend a New York. Quando ci penso, mi viene un profondo starnuto nel cuore. Abbiamo vissuto una vita diversa lì. Abbiamo ho sempre avuto i giorni del brunch la domenica in piccole tende meravigliose: un rito che abbiamo portato con noi in Belgio. Negli ultimi quindici anni ho scelto di avere un posto. Adesso c’è l’amore. Ma sono costantemente in linea con gli amici di tutto il mondo. Mio figlio porta anche molte persone a casa. Vengono a comporre musica nel suo studio. Poi mi piacerebbe unirmi a me. La mia casa dovrebbe essere un luogo di creatività, soprattutto nei fine settimana”.


grazie per Galleria fotografica interno ed esterno per il sito.

Leggi anche:

Willy DJ Sofie Engelen impara a scegliere da sola durante il weekend: ‘Mi rendo conto che non devo preoccuparmi troppo’

“Victor è la nostra cura più dolce”: Martin Brix (37) nei fine settimana con la sua famiglia e il potere delle bugie

READ  Improvvisamente ho iniziato a guardare le serie TV