QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La causa di Johnny Depp contro la sua ex moglie, Amber Heard, è stata sospesa per una settimana. Ambra sentita

Il processo non riprenderà fino al 16 maggio. La ragione di ciò è la conferenza a cui deve partecipare il giudice Benny Azcaret. Questo era stato pianificato con molto tempo in anticipo e quindi non è stata una sorpresa per nessuna delle parti. Dà alla squadra di Johnny Depp tutto il tempo per prepararsi all’interrogatorio di Amber Heard. L’attrice ha testimoniato nei giorni scorsi sulla sua relazione abusiva con Depp ed è stata interrogata dal suo avvocato. Dopodiché, spetta al team di Depp porre le sue domande.

Il giudice Azcaret, tuttavia, ha poco tempo. Ecco perché l’esperimento inizierà alle 9:00 ora locale nei prossimi giorni e per noi saranno le 15:00. Di solito, l’arrotondamento viene ancora effettuato alle 17:00 ora locale, da noi sono le 23:00. Il 27 maggio le due parti devono presentare le loro argomentazioni conclusive, ha annunciato il giudice. Ciò significa che il tempo è limitato. Secondo Azkaret, la squadra di Depp ha già consumato 35 ore e 6 minuti di tempo assegnato e la squadra di Heard 36 ore e 31 minuti. Ciò significa che hanno rispettivamente 26 ore, 9 minuti, 24 ore e 44 minuti per presentare la loro causa. “Una volta scaduto il tempo, è finito”, ha avvertito il giudice, dicendo che sarebbe stata implacabile: “Anche se sei nel mezzo di una frase”.

Puoi comunque seguire il resto del processo direttamente su HLN. A partire dal 16 maggio, puoi visitare qui tutti i giorni a partire dalle 15:00.