QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La collaborazione tra Zoom e ServiceNow migliora l’attenzione sull’esperienza del cliente

ServiceNow e Zoom stanno ampliando la loro partnership. Le aziende lo annunceranno durante l’edizione americana di Zoomtopia che si conclude oggi.

Zoom e Servizio ora Sceglilo la loro collaborazione Promuovere. “Ci concentriamo entrambi sull’esperienza del cliente cercando di offrire la migliore esperienza di comunicazione al cliente e ai dipendenti. Riunendo le due società in modo più potente, rafforziamo solo quel messaggio”.

Leggi anche

ServiceNow ingoia la start-up belga Sweagle

interazione

La continua collaborazione porterà vantaggi ai clienti Zoom e ServiceNow. Zoom Contact Center è il primo centro integrato nell’app ServiceNow. Ciò consente ai dipendenti di seguire le conversazioni in corso dall’app.

All’ambiente Zoom verrà aggiunto anche il Centro personale di ServiceNow. Tra le altre cose, il servizio migliora i modi in cui il personale del servizio clienti può chiedere aiuto ad altri reparti. A questo, ServiceNow ha aggiunto funzionalità per la vita lavorativa mista e ha fornito ai manager gli strumenti per guidare il team misto.

Infine, ci sarà la possibilità di collaborazione in diretta trasferendo le conversazioni in chat da Zoom Team Chat direttamente al ticket ServiceNow.

READ  Stai acquistando una PlayStation 5? Sony prevede più consegne e meno emissioni di stock nella seconda metà del 2021