QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La Commissione Europea firma un nuovo contratto con Pfizer …

La Commissione Europea ha firmato un nuovo contratto con i produttori di vaccini Pfizer e BioNTech per l’acquisto di 900 milioni di dosi del loro vaccino Corona, con un’opzione per ulteriori 900 milioni di dosi.

In totale, questo include 1,8 miliardi di dosi del vaccino, che va bene per vaccinare 900 milioni di persone (perché sono necessarie due dosi). Il presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha annunciato che saranno consegnati dal 2021 al 2023.

I vaccini sono per vaccinazioni di richiamo per adulti e per vaccini minori. Secondo le informazioni dell’agenzia di stampa tedesca DPA 35 miliardi di euro sono coinvolti nell’acquisto e il contratto significa ulteriori investimenti nei siti di produzione di vaccini belgi e tedeschi. Nel nostro paese, il vaccino Pfizer / BioNTech viene prodotto a Puurs.

22 milioni di dosi al Belgio

Secondo la chiave di distribuzione comunemente utilizzata, basata sulla popolazione degli Stati membri, il Belgio ha diritto a circa 22 milioni di dosi su 900 milioni di dosi. Tuttavia, gli Stati membri possono ancora concordare tra loro di ottenere più o meno vaccini da un produttore o da un altro.

Von der Leyen aveva già annunciato a metà del mese scorso che erano in corso di negoziazione nuovi contratti con BioNtech e Pfizer. E quei colloqui hanno richiesto più tempo del previsto, secondo fonti informate, perché la Francia si è opposta. Alla fine, tuttavia, venerdì tutti i 27 Stati membri hanno dato il via libera. C’è ora un periodo di cinque giorni per opporsi, dopodiché il contratto sarà firmato formalmente.

Occorrono 700 milioni di dosi

La Commissione Europea prevede che nei prossimi due anni saranno necessarie almeno 700 milioni di dosi di vaccini per le vaccinazioni di richiamo per adulti e bambini. Se una variante non protegge ancora dai vaccini attuali, saranno necessarie ulteriori 640 milioni di dosi per rendere nuovamente immune il 70% della popolazione.

READ  “Se ciò fosse accaduto nelle ore di punta, sarebbero morte delle persone”: la nuova procedura di partenza di NMBS va totalmente storta.

Per l’attuale campagna di vaccinazione, l’Unione Europea ha già stipulato due accordi quadro con BioNtech e Pfizer per 600 milioni di dosi. È stato consegnato gradualmente dall’inizio di quest’anno. Solo dall’inizio di aprile alla fine di giugno, si tratta di 250 milioni di dosi per l’intera Unione europea.