QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“La disinformazione alimenta la paura del vaccino” – Suriname Herald

“Quando è il tuo turno di vaccinarti, ricorda che questi vaccini possono salvarti la vita. La disinformazione è una delle minacce più gravi per la salute pubblica, ed è ancora più dannosa quando la riluttanza al vaccino si nutre”, ha detto Carissa Etienne, Direttore di l’Organizzazione panamericana della sanità (OPS), ieri.

“Chiunque in un gruppo vulnerabile che sia riluttante a farsi vaccinare può entrare a far parte delle tristi statistiche: una delle migliaia di morti che si verificano ogni giorno a causa del COVID-19. La vaccinazione ora salva vite e aiuterà a controllare la trasmissione nel prossimo futuro “, ha detto in una conferenza stampa. Quando raggiungeremo un’elevata copertura vaccinale.

Ha detto che i rapporti di effetti collaterali estremamente rari e inaspettati di alcuni vaccini COVID-19 non dovrebbero indurre le persone a esitare a farsi vaccinare. “I vaccini forniti tramite COVAX sono stati esaminati in modo completo dagli esperti dell’OMS. Etienne ha osservato che i benefici di questi vaccini nella prevenzione delle infezioni, del ricovero e della mortalità superano i rischi degli effetti collaterali.

“Con la rapida diffusione di informazioni inaffidabili, il PAHO sta lavorando con aziende tecnologiche come Twitter, Google e Facebook per affrontare le notizie false e garantire che il pubblico possa trovare facilmente informazioni accurate”, ha aggiunto il direttore della PAHO.

Nessuna protezione immediata
Il tragico traguardo di oltre tre milioni di persone che muoiono a causa di COVID, quasi la metà nella regione panamericana, ci ricorda: “Dobbiamo fare di più per proteggerci a vicenda perché questo virus continua a essere una minaccia in ogni angolo. E ovunque. Etienne ha detto. Settimanalmente Solo in passato, le Americhe hanno registrato più di 1,5 milioni di nuovi casi di COVID-19 e quasi 40.000 decessi.

READ  JHA offre una nuova forma di anestesia: i pazienti non si sentono nauseati o disorientati dopo l'intervento chirurgico

I vaccini COVID non forniscono una protezione immediata. I nostri corpi hanno bisogno di tempo per sviluppare l’immunità al virus dopo essere stati vaccinati e non vedremo il pieno effetto finché più di noi non saranno protetti. Non dimentichiamo che con le dosi limitate a nostra disposizione ora, salvare vite umane dovrebbe essere la priorità. Etienne ha affermato che l’arresto della trasmissione di questa malattia richiede misure aggiuntive.

Il direttore del PAHO ha sottolineato che “i vaccini COVID-19 in Israele stanno già aiutando a ridurre le infezioni, e dati preliminari dal Cile e da alcune città del Brasile indicano una diminuzione dei ricoveri ospedalieri per gli anziani, grazie in parte ai vaccini COVID”.

fiducia
Secondo Etienne, l’Organizzazione panamericana della sanità sta facendo tutto il possibile per ottenere il più rapidamente possibile il maggior numero di vaccini possibile nella regione. Abbiamo contribuito a fornire più di 4,2 milioni di dosi di vaccini COVID a 29 paesi nelle Americhe. Sono previste milioni di vaccinazioni aggiuntive nelle prossime settimane. “Non ci fermeremo fino a quando tutti i paesi della nostra regione non avranno le quantità necessarie di vaccini”, ha detto la star del PAHO.

Ma ha sottolineato: “Abbiamo bisogno di più vaccini COVID per la nostra regione. Abbiamo bisogno che i paesi forniscano rapidamente le dosi a loro disposizione. Abbiamo bisogno delle comunità per creare fiducia nella vaccinazione. E quando è il tuo turno di vaccinarti, ricorda che questi vaccini può salvarti la vita. “

“La settimana delle vaccinazioni nelle Americhe, che inizia la prossima settimana”, è il momento perfetto per ricordarci il potere dei vaccini per salvare vite. “Le vaccinazioni sono uno sforzo di squadra e il successo delle campagne di vaccinazione dipende da tutti noi”, ha detto Etienne.

READ  Imam, allenatori sportivi e vicini aumentavano la loro preparazione per le vaccinazioni