QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La dogana riscuote sempre più multe in ritardo dagli inadempienti grazie alle telecamere intelligenti | i soldi

Dal 1 gennaio 2017 le smart camera per la dogana temono gli inadempienti nel nostro Paese. Da allora, le telecamere ANPR, in grado di scansionare le targhe delle auto di passaggio, sono state collegate a un database di persone e aziende che hanno multe tardive a loro nome.

L’introduzione delle smart camera è stata un successo immediato, con 1,7 milioni di euro di multe in ritardo raccolte nel primo anno. Anche nel 2018 l’importo è stato di 1,7 milioni di euro, dopodiché l’importo è diminuito. Ad esempio, nel 2019 sono stati recuperati 1,2 milioni di euro e nel 2020 1,1 milioni di euro.

Tuttavia, dal 2021, i numeri sono aumentati notevolmente. Lo scorso anno sono state incassate 3.686 multe, pari a 2,5 milioni di euro.

Anche nel 2022 sembra andare allo stesso modo. A fine agosto sono già state registrate 2.246 combinazioni per un valore di 1,7 milioni di euro. “È importante sapere che questa non è solo una multa in sospeso”, ha affermato Francis Addins, portavoce di FPS Finance. “Stiamo davvero parlando di una chiara riluttanza a pagare. Quindi tutte le persone nel database hanno ricevuto almeno tre avvisi e di solito il file andava avanti per mesi, a volte anche un anno”.

READ  Il business jet supersonico della Boeing non arriverà Per viaggiare