QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La Federal Food Agency perde fiducia in Ferrero: fabbrica chiusa, richiamato tutto il cioccolato Kinder

Ferrero ha perso il permesso di svolgere attività nella catena alimentare. Lo stabilimento di Arlon non è autorizzato a produrre, importare o esportare, secondo l’Autorità federale per le sostanze chimiche e i mercati finanziari. L’Agenzia federale per l’alimentazione ha perso la fiducia dopo una cattiva comunicazione da parte del produttore di cioccolato.

“Nelle ultime ore è diventato chiaro che Ferrero non ci ha fornito alcune informazioni. Non so dire esattamente di cosa tratta l’indagine. Per questo la FASFC ha deciso di revocare la licenza allo stabilimento di Arlon per svolgere attività nella filiera alimentare, per questo la FASFC ha deciso di revocare la licenza allo stabilimento di Arlon per svolgere attività nella filiera”, afferma Helen Ponty, portavoce dell’Agenzia per la sicurezza alimentare Favv.

Non è chiaro per quanto tempo l’impianto dovrà sospendere le attività: “Dipende da loro. Una volta che potranno ripristinare la fiducia e garantire che tutte le normative e le regole siano rispettate, la produzione potrà ripartire”.

Tutti i prodotti della Kinder Collection sono stati ritirati. Questo vale per Kinder Surprise, Kinder Surprise Maxi, Kinder Mini Eggs e Schokobon, indipendentemente dal numero della lotteria o dalla data di scadenza. La FASFC richiede alle società di distribuzione di rimuovere questi prodotti dai loro scaffali.

decisione eccezionale

La decisione FASFC è straordinariamente forte. L’esame dei campioni medici delle 26 vittime in Belgio è ancora in pieno svolgimento. Il FASFC continua: “Il DNA batterico in questi campioni di sedia deve essere esaminato e quindi confrontato con campioni dal Regno Unito e dallo stabilimento di Arlon, il che richiede tempo”. Quindi la decisione di chiudere la fabbrica è tutta dovuta alla disonestà.

READ  Esce la prima versione stabile di RHEL alternativa Rocky Linux beta - computer - notizie

All’inizio di oggi, è stato annunciato che Ferrero era a conoscenza di problemi di salmonella nello stabilimento di Arlon quattro mesi fa. Questo focolaio non è stato segnalato alla FASFC perché i prodotti contaminati non hanno lasciato la fabbrica. Tuttavia, le cose hanno iniziato a peggiorare dopo che nelle ultime settimane sono stati segnalati diversi casi di salmonella in Europa. Confermata l’associazione con lo stabilimento Arlon, dopo la quale molti prodotti sono stati ritirati.

scuse

Ferrero ha ammesso di aver commesso un errore in una dichiarazione, ha riferito l’agenzia di stampa Belgio† Il cioccolatiere ammette che c’erano “difetti interni” che hanno portato alla condivisione delle informazioni troppo tardi. L’azienda dice che “si rammarica profondamente” e si scusa con tutti i clienti e partner.

La FASFC invita i consumatori a smettere di consumare i loro prodotti Kinder e chiede anche a Ferrero di migliorare la sua amicizia con i clienti. I clienti con domande possono contattare il servizio clienti Ferrero all’indirizzo Consumer.service.benelux@ferrero.com o 0800 21042.

Soddisfatto il ministro della tutela David Clarenvale (MR). Una decisione del genere non è stata presa facilmente, ma le circostanze attuali la rendono necessaria. La sicurezza alimentare per i nostri cittadini non dovrebbe mai essere trascurata.