QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La Fiamma Rossa elimina l’Irlanda del Nord in dieci uomini con un potente attacco finale | fiamma rossa

Obiettivi:
23′ Wullaert 1-0

45′ guado 1-1

82′ Van Kerkhoven 2-1

86′ Wullaert 3-1

90+2′ Van Kerkhoven 4-1

Dopo aver perso 3-0 contro l’Inghilterra nella loro prima partita di allenamento per gli Europei, i Red Flames hanno voluto mostrare il loro potenziale davanti ai loro fan. Tuttavia, hanno avuto un momento difficile nella fase di apertura con aspri duelli per l’Irlanda del Nord.

I belgi sono emersi solo a metà del primo tempo. Dopo due ammonizioni, Tessa Wullaert è riuscita a sbloccare il punteggio dopo una buona giocata.

I belgi non rinunciano più all’iniziativa. La sorpresa più grande è stata quando un pareggio è caduto dal cielo nel primo tempo. Wade ha preso subito una palla sulla scarpa e ha lasciato Nikki Evard senza possibilità: 1-1.

I Red Flames hanno iniziato il secondo tempo con un coltello tra i denti, ma l’Irlanda del Nord si è rifiutata di girarsi.

I subentrati Elena Daunt e De Kenny Wallart hanno aumentato le possibilità del belga, ma il punteggio di 2-1 non è sceso. Quando Wallart sembrava essere sulla buona strada per il secondo gol, il portiere Burns ha tirato il freno di emergenza: rosso!

L’Irlanda del Nord in dieci uomini è riuscita a fermare il maremoto belga fino all’80° minuto, ma poi la diga si è rotta. Van Kerkhoven ha salvato la fiamma rossa con un calcio di testa.

Tessa Wallart, con un tiro superbo e il suo 67esimo gol per i Flames, e Van Kerkhoven, con un po’ di fortuna, hanno ottenuto una clamorosa vittoria. Con le prove libere contro Austria (domenica 26 giugno) e Lussemburgo (martedì 28 giugno), la fiaccola rossa dell’Europeo va assaporata.

READ  Urska Siegart, fidanzata di Tadej Pojaccar: "Non parla una parola di francese" | Vive Le Velo