QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La folla nel porto di Anversa fa deviare le navi verso Le Half … (Anversa)

© Joris Heregoods

Anversa

Le compagnie di navigazione Maersk e MSC hanno cancellato Anversa quest’estate come scalo per uno dei loro regolari servizi congiunti. Anversa è stata duramente colpita dalle folle di tutto il mondo.

Maersk e MSC condividono le navi nella cosiddetta alleanza 2M. Questo accade, ad esempio, nel “Servizio” AE55. Proprio come De Lijn ha linee di autobus regolari con fermate fisse, questo servizio naviga tra l’Estremo Oriente e il Nord Europa, con fermate ad Anversa, tra gli altri luoghi.

Ma i partner di 2M annulleranno la chiamata ad Anversa nelle prossime sei settimane. “A causa dell’alta densità nel cortile (Scatola contenitore vicino al molo, editore) e tempi di attesa eccezionali ad Anversa, Maersk ha deciso di annullare il servizio AE55 Anversa e (Francia settentrionale, editore) Le Havre per i prossimi sei voli”.

Le compagnie di navigazione ora raggruppano la spedizione ad Anversa su una linea diversa.

Occupato

Ricarica aggiuntiva dalla corona (pensa a laptop, cuffie, sedie da ufficio, …), orari di navigazione instabili, ecc. I ritardi hanno anche un effetto auto-rafforzante. Anche i container per l’esportazione che non si spostano lontano dal terminal ostacolano la gestione efficiente dei container in entrata.

“Questa congestione è davvero globale”, afferma Michel Marstbaum, direttore generale di Maersk Line Belgio. “Recentemente ho letto che ci sono 340 navi da qualche parte in attesa di attraccare in un dato momento. La domanda è in aumento esponenziale, ma a volte anche misure Corona che rendono i terminal meno produttivi, dando un effetto valanga. Come sarà dopo quelle sei settimane ? Quello è il caffè che stai guardando.”

Aspetta cinque giorni

Secondo Marstboom, Anversa ha retto bene in termini di volumi. “In termini di congestione, qui non è così male. Parliamo di tempi di attesa di cinque giorni. Nei porti statunitensi due settimane e nei porti africani tre settimane. Ma cinque giorni sono davvero tanti, ad esempio a causa del costo di il noleggio di navi portacontainer Inoltre: porta più container d’acqua amplifica anche la carenza di container a terra”.

A titolo esemplificativo, il noleggio di una nave di un giorno con una capacità di 8.500 container costerà circa 25.000 euro nel 2020. Nel 2021, questo valore è più che raddoppiato.

Leggi anche: Il porto di Anversa beneficia della Brexit

(cm)

READ  Il connettore PCIe 5.0 supporta schede grafiche da 600 W - Computer - Notizie