QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La gendarmeria francese ferma la festa esultante in Bretagna con 1500 persone: uno dei partecipanti perde la mano | all’estero

La gendarmeria francese è intervenuta venerdì sera per impedire una festa rumorosa nei pressi di Redon (Ile-et-Villains) in Bretagna. Lo ha annunciato la prefettura locale. Si dice che diverse persone siano state ferite da entrambe le parti. “Un allegro 22enne ha perso la mano”, ha detto il governatore di Ile-et-Villains Emmanuel Bertier.




Secondo la contea, i festaioli hanno tentato di organizzare un rave party all’ippodromo di Redon. Il governatore ha detto che 1.500 persone si sono radunate per commemorare Steve Maya Kaneko, morto due anni fa a Nantes, durante un festival musicale. Poi è caduto nella Loira durante l’intervento della polizia.

La Gendarmeria nazionale ha confermato in un tweet su Twitter che un’operazione è iniziata dopo aver tentato di allestire un Teknival (un “Teknofestival” all’aperto gratuito, spesso illegale), affermando che “più di 400 gendarmi” erano stati chiamati per alleviare i disordini. . “Fermare”.

Secondo le autorità, “le forze di sicurezza stanno affrontando individui molto violenti, che stanno lanciando molotov, bocce e blocchi di fango”.

© AP

ferito

“Sono già stati contati alcuni dei feriti di entrambe le parti. Si stanno occupando dei servizi di emergenza e della protezione civile, che sono stati inviati dal governatore sul posto”, ha detto la provincia su Twitter. “Non c’è stata musica da ieri sera (venerdì sera, editore)”, ma c’erano ancora persone presenti.

Cinque membri della gendarmeria francese sono rimasti feriti durante l’intervento. Due membri sono stati trasferiti al Redon Hospital. Feriti anche i frequentatori della festa. “Un allegro ragazzo di 22 anni ha perso la mano”, ha detto.


AP

© AP

Topshot - I gendarmi francesi si trovano su una strada vicino a Redon, nel nord-ovest della Francia, il 19 giugno 2021, mentre intervengono per prevenire una festa delirante illegale, iniziata nella notte tra il 18 giugno e il 19 giugno 2021. - Cinque gendarmi sono rimasti feriti durante l'intervento per smantellare una festa delirante Illegal a Redon (Il-e-Villain) e un giovane partecipante "Il 22enne ha perso una mano"La mattina del 19 giugno 2021, ha annunciato il governatore dell'Ile-e-Velain Emmanuel Bertier. "La polizia ha incontrato individui violenti che si sono rifiutati di lasciare l'edificio per diverse ore." Detto 19 giugno 2021 (Foto di LOIC VENANCE / AFP)

Topshot – I gendarmi francesi si trovano su una strada vicino a Redon, nel nord-ovest della Francia, il 19 giugno 2021, mentre intervengono per prevenire una festa delirante illegale, iniziata nella notte tra il 18 giugno e il 19 giugno 2021. – Cinque gendarmi sono rimasti feriti durante l’intervento per smantellare un partito delirante Illegal a Redon (il-et-Villain) e testimonianza a un 22enne che ha perso la mano, proclamato il 19 giugno 2021 nella mattinata del governatore di il-et-Velene Emanuele. Ancoraggio. “La polizia ha incontrato individui violenti che si sono rifiutati di lasciare l’edificio per diverse ore”, ha detto il 19 giugno 2021. (Foto di LOIC VENANCE / AFP) © AFP

READ  La Corte Suprema degli Stati Uniti non vieta la legge sull'aborto in Texas