QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La Germania riprende la missione di evacuazione in Afghanistan | Afghanistan nelle mani dei talebani

L’aeroporto di Kabul è rimasto chiuso per ore ieri mentre una grande folla si è radunata sulla pista.

Il ministero della Difesa tedesco ha dichiarato su Twitter, dopo la sua partenza, che l’aereo tedesco aveva fatto rotta verso la città di Tashkent in Uzbekistan. L’elenco di evacuazione includeva in realtà 57 dipendenti dell’ambasciata e altri 88 tedeschi. La stragrande maggioranza di loro non potrà raggiungere l’aeroporto, perché a Kabul è in vigore il coprifuoco dopo le 21.

L’aereo militare ha fatto il giro dell’aeroporto per cinque ore prima di atterrare. Aspettare ancora era impossibile, perché l’aereo stava finendo il carburante. In precedenza, un altro aereo da trasporto dell’esercito tedesco ha dovuto interrompere il suo atterraggio a Kabul e tornare a Tashkent per il rifornimento.

Il fatto che l’aereo dell’esercito tedesco, secondo Bild, non abbia permesso a nessuno di imbarcarsi ad eccezione delle sette persone sulla lista di evacuazione, è in netto contrasto con una foto pubblicata da Defense One lunedì. Mostra come un aereo militare statunitense ha trasportato domenica 640 civili afgani durante il suo volo dall’Afghanistan.

I due aerei militari tedeschi dovrebbero portare in Uzbekistan cittadini tedeschi e afgani che lavorano o hanno lavorato con l’esercito tedesco o le agenzie governative. Dall’aeroporto di Tashkent continueranno a volare verso la Germania con aerei charter.

READ  L'OMS si oppone al terzo vaccino "richiamo" mentre altri aspettano la prima dose: "Disuguale e gravemente ingiusto" | all'estero