QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La gru che ha causato un incidente ferroviario nei Paesi Bassi è arrivata sui binari troppo presto

La gru che ha causato un incidente ferroviario nei Paesi Bassi è arrivata sui binari troppo presto

La notte dell’incidente, la gru stava lavorando sul binario. Sono stati utilizzati due binari e due binari sono stati disattivati. Per raggiungere l’altro lato del binario, i treni dovevano essere fermati sui binari in uso.

Alle 3:23, l’appaltatore ha chiesto il permesso al controllore del traffico ProRail. Ha risposto che c’è una possibilità che dopo dieci minuti. L’ufficiale di sicurezza BAM ha risposto che stava aspettando una telefonata dal controllore del traffico che confermasse che i treni avevano smesso di muoversi.

Alle 3:29 è arrivato un rapporto secondo cui i cavi aerei erano guasti traccia. Si scopre che questo è stato il risultato di una collisione tra un treno merci e una gru avvenuta nei minuti precedenti. Ciò significa che la gru si è trovata sopra o vicino al binario più velocemente di quanto non fosse durante i 10 minuti specificati che erano ancora in uso.

Indagini varie

La grande domanda è come sia potuto accadere. Il documento ProRail non risponde a questa domanda: è solo un resoconto preliminare dei fatti dell’incidente, che ha lo scopo di informare le varie parti coinvolte.

Ci sono molti studi che sperano di scoprire la causa esatta. Il Consiglio di sicurezza olandese (OvV) ha avviato un’indagine , la Procura della Repubblica ha avviato un’indagine penale. Anche l’Ispettorato per l’ambiente umano ei trasporti (ILT) sta indagando su questo.

immagine dell’ANP

Nell’incidente è morta una persona, un gruista dell’appaltatore BAM. Dopo che il treno merci ha colpito la gru, il relitto è finito su un altro binario. Una delle città sulla strada per L’Aia si è scontrata con questi rottami ed è deragliata. Decine di passeggeri del treno sono rimasti feriti.

Niente treni ora

Potrebbe passare del tempo prima che i treni circolino di nuovo sulla strada. Secondo gli ultimi rapporti di ProRail, i treni non riprenderanno a circolare prima del 18 aprile. Da allora l’ultima sezione del treno merci è stata rimossa, ma il treno passeggeri esiste ancora. La superficie paludosa rende difficile l’operazione. Ci sono anche danni alla linea aerea, ai tubi sotterranei, ai binari e piattaforma Stazione di Voorschoten. Questo deve essere risolto prima che il traffico ferroviario possa essere ripetuto di nuovo.

READ  L'ex generale della NATO Pavel vince con un ampio margine | All'estero