QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La metà dei dipendenti belgi ha presentato domanda negli ultimi sei mesi: come fai a sapere se sei pronto per un nuovo lavoro? | i soldi

risposteLa metà di tutti i dipendenti belgi ha fatto domanda per un nuovo lavoro negli ultimi sei mesi. Ciò è evidente da uno studio condotto dal fornitore di servizi per le risorse umane Acerta e dal cantiere StepStone. Quali sono le ragioni principali di ciò? Come fai a sapere che sei pronto per una nuova sfida professionale? jobat.be Inizia con un utile autoesame.

Aceta e Stepstone hanno intervistato oltre 3.800 dipendenti belgi nell’indagine. Uno su due (49%) ha dichiarato di non aver presentato domanda o risposto a un posto vacante negli ultimi sei mesi. È inferiore rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando era ancora del 55%. Soprattutto i dipendenti che sentono di avere un lavoro sostenibile, comprese chiare opportunità di carriera, formazione e attenzione alla salute mentale, fanno meno domanda.

Leggi anche: Come fai a sapere quale tipo di lavoro è giusto per te?

Secondo i dati, è in aumento il numero di dipendenti che controllano se l’erba è più verde altrove. La mancanza di prospettive future, l’atmosfera di lavoro, l’insoddisfazione per il contenuto del lavoro e gli stipendi sono solitamente i motivi principali (desiderio di) cambiare lavoro. Dopo la pandemia, si sono aperti anche gli occhi di molti dipendenti: vogliono un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata e per molti il ​​lavoro da casa non dovrebbe scomparire dal quadro.


Gli esperti concordano sul fatto che i sentimenti negativi sul lavoro possono alla fine portare alla depressione. Dubiti della tua professione? Quindi fai il test qui sotto. Rispondi a ogni domanda con “sì” o “no”. La maggioranza ha risposto “sì”? Allora questo è un segnale per pensare a un possibile restyling professionale almeno quest’estate.

1. Pensi costantemente (negativamente) al tuo lavoro?

Va sicuramente bene se le molte sfide del tuo lavoro ti fanno sognare lontano nel tuo tempo libero. Si tratta più di preoccuparsi della vita sul posto di lavoro? Rimandi spesso i tuoi incarichi di lavoro e sprechi la tua partecipazione? Allora potresti aver perso interesse per il tuo lavoro e questo ha anche un effetto negativo sul tuo tempo libero.

Leggi anche: 7 consigli d’oro per smettere di preoccuparsi del proprio lavoro

2. Soffri di disturbi fisici?

Soffri di crampi allo stomaco, mal di testa, tensione muscolare e scarsa resistenza? Possono essere tutti sintomi di cattiva salute mentale. Pensi che il tuo lavoro abbia qualcosa a che fare con questo? Se è così, parlane con il tuo medico.

Soffri di mal di schiena dopo una lunga giornata di lavoro? Puoi farlo.

3. Hai un fusibile corto?

Chiunque si senta infelice lo noterà anche nel suo umore. Sei più basso dei tuoi colleghi, ma anche a casa del tuo partner e dei tuoi figli? Ti lamenti spesso del tuo lavoro con familiari e amici? Scrivi esattamente cosa ti fa arrabbiare. La parola “lavoro” compare sulla carta? Quindi affronta il problema dalla radice.

4. Non ti piace uscire con i tuoi amici?

Il viaggio con i colleghi dovrebbe essere piacevole. Suona come un impegno e ti costa energia? Il tuo lavoro può essere un motivo per evitare i contatti sociali.

5. Non riesci ad alzarti dal letto?

Il pulsante snooze è il tuo complice e ti alzi dal letto ogni giorno lavorativo? Se ricevi troppe poche energie dal tuo lavoro, spesso sei stanco e hai meno voglia di ottenere un lavoro che non ti piace. C’è senza dubbio un posto vacante per te.

Hai risposto “sì” più di “no”? Visualizza le offerte di lavoro su Jobat qui.

Leggi anche su Jobat

Come ti rassegni?

5 segnali di pericolo: manterrai il tuo lavoro fino al tuo pensionamento?

Questi sono i primi segni di stanchezza

Questo articolo ti è stato offerto dal nostro partner Jobat.be. Jobat.be è un sito di nicchia incentrato su lavoro, offerte di lavoro e carriera.

READ  5,2 milioni di ETH stabili ora in attesa di un importante aggiornamento » Crypto Insiders