QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La perdita del prezzo di KBC spinge Bel20 nella zona rossa

La perdita del prezzo di KBC spinge Bel20 nella zona rossa

(EPMFN) Martedì la Borsa di Bruxelles ha chiuso in rosso, in attesa della decisione sui tassi di interesse della Federal Reserve e dei nuovi dati sull’inflazione negli Stati Uniti.

L’indice Bel20 ha chiuso in ribasso dello 0,8% a 3.857,98 punti. KBC ha dato la peggiore performance nell’indice stellare.

Martedì l’intero settore bancario europeo è stato messo sotto pressione.

Bernard Kippen, capo economista della CBC Bank, ha osservato che la mossa di poker di Macron, che ha sorpreso tutti, ha riportato i rischi politici al centro dei mercati finanziari e ha messo la Francia in una posizione precaria e persino molto pericolosa.

“L’annuncio di Macron ha portato a una forte correzione del mercato azionario francese, con un forte calo in particolare dei titoli bancari”, ha detto Kebin.

“Ma nel mercato obbligazionario in particolare la reazione è stata più forte, con un aumento generale dei rendimenti obbligazionari e un netto aumento dello spread tra tassi di interesse e obbligazioni”. [Duitse] Bond e il contratto francese”.

Inoltre, gli investitori attendono soprattutto la pubblicazione domani dei dati sull’inflazione statunitense e la decisione sul tasso di interesse da parte della Federal Reserve domani sera.

In ogni caso non è previsto un taglio dei tassi prima di mercoledì. “Quindi tutta l’attenzione è focalizzata sull’aggiornamento trimestrale delle previsioni su crescita, inflazione e politica dei tassi di interesse dei singoli membri del consiglio, il cosiddetto ‘dot chart’. Il punto di partenza è che la maggior parte dei banchieri centrali si aspetta uno o due tassi di interesse.” dice il capo economista Luc Abin di Van Lanchot Kempen: “Tagli”.

Secondo le previsioni dell’analista Michael Cramer di Mott Capital, l’inflazione dovrebbe raggiungere il 3,4% su base annua, in linea con il mese di aprile. L’inflazione core dovrebbe raggiungere il 3,5%. Questo sarebbe leggermente inferiore al 3,6% di aprile.

READ  Parallels Desktop macOS VM può eseguire nuovamente Windows 11 dopo aver aggiunto TPM 2.0 - Computer - Notizie

Il cambio EUR/USD è sceso a 1,0730 e il prezzo del petrolio è salito di circa l’1%.

Quelli che si alzano e quelli che cadono

Martedì UCB ha inizialmente preso l’iniziativa dopo i rapporti positivi degli analisti americani. JP Morgan ha ritirato la sua raccomandazione di vendita per UCB e ha alzato il prezzo obiettivo da 70 a 150 euro. Citi ha mantenuto la sua raccomandazione d’acquisto con un prezzo obiettivo di 161 euro invece di 126 euro.

Poco dopo l’apertura delle contrattazioni il prezzo delle azioni UCB ha raggiunto i 137,30 euro, ma poi è sceso a 131,40 euro, con un incremento dell’1,0%.

Le azioni Solvay hanno guadagnato l’1,9% e Sensco l’1,0%.

Le azioni Argenex, Ackermans e Van Haren sono aumentate dello 0,3 e dello 0,1%. Kepler Cheuvreux rimane l’acquirente di Ackermans e ha aumentato il suo obiettivo di prezzo da 178 euro a 197 euro.

Umicore ha dovuto cedere un altro 2,0% e KBC è scesa del 3,4%. Anche i titoli bancari hanno sofferto in altre parti d’Europa.

Bartel Puelinckx è stato eletto nuovo CFO del Gruppo KBC.

Anche il settore immobiliare ha avuto momenti difficili. Le azioni WDP sono scese del 2,7% e Cofinimmo del 3,4%.

Quando i numeri sono emersi poche ore più tardi questa sera, i guadagni delle azioni di Colruyt hanno raggiunto l’1,5%. Gli analisti ritengono che Colruyt abbia soddisfatto le proprie aspettative.

Deutsche Bank inizia a seguire Azelis con una raccomandazione Hold e un prezzo obiettivo di 20,40 euro. Tuttavia, il titolo Azelis era in rosso del 3,1%.

Care Property ha perso il 4,2%, Shurgard addirittura il 4,6%.

Nonostante il nuovo contratto con Alliance Medical, le azioni Agfa-Gefert hanno perso il 2,9%. I dettagli finanziari del contratto non sono stati resi noti, ma Agfa ha descritto il contratto come “importante”.

READ  Gli ospedali possono passare allo stadio zero: un'operazione del tutto normale | interni

L’indice CFE delle società a piccola capitalizzazione è cresciuto dell’1,9%. Nexwah è diventato più economico del 3,6%.

Fonte: Notizie finanziarie ABM

ABM Financial News è una risorsa per notizie, video e dati sul mercato azionario, sia per piattaforme e sale di negoziazione in tempo reale che per pubblicazioni multimediali online e offline. Le informazioni contenute in questo articolo non intendono fornire una consulenza professionale in materia di investimenti o una raccomandazione per effettuare investimenti particolari.

Direzione comunitaria

Il titolo aumenterà o diminuirà dopo questa notizia?