QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La principessa era giocabile anche in questi giochi di Zelda

La principessa era giocabile anche in questi giochi di Zelda

I fan di Zelda non vedono l’ora di vedere un nuovo gioco con una svolta inaspettata. Per la prima volta non giocherai nei panni di Link, ma nei panni di Zelda. C’è solo spazio per il dibattito su “per la prima volta”.

La confusione sul nome Link, Zelda e sulla serie Zelda esiste da quando sono usciti i giochi Zelda. In Echoes of Wisdom ci sarà meno confusione, perché in realtà stai giocando nei panni di Zelda nel gioco che porta il suo nome. Non è esattamente la prima volta, anche se stai giocando a Super Smash Bros. ignoranza.

Giochi di Hyrule Warriors

Le guerre sanguinarie sono menzionate in molti giochi di Zelda, ma di solito si verificano molto prima dell’inizio del gioco. Non vedrai facilmente una battaglia su larga scala in un gioco di Zelda. Ma in Hyrule Warriors è un po’ diverso.

In stile Dynasty Warriors, questi giochi ti permettono di uccidere i tuoi nemici una foresta alla volta. Sia in Hyrule Warriors che in Hyrule Warriors: Age of Calamity, Zelda è giocabile e ha un ruolo piuttosto importante. Sono semplicemente giochi molto diversi da quelli a cui sono abituati i fan di Zelda, e fino a che punto si tratti di giochi è oggetto di grande dibattito.

Ritmo Hyrule

Nintendo a volte presta i suoi franchise e personaggi a studi esterni. Hyrule Warriors ne è un esempio, ma ci sono anche i principali giochi Zelda progettati da Grezzo. Ci sono più esempi in altri franchise, ma una cosa è molto rara: uno studio indipendente che lavora con una IP Nintendo.

READ  La persona di Cherry-Ann si sente prevenuta riguardo alla sua relazione con Roland Kahn | Via RTL

Ma dopo il successo di Crypt of the Necrodancer, alla Brace Yourself Games è stato permesso di lavorare su un gioco simile con un tocco di Zelda. Questo roguelike ritmico e d’azione ha come protagonisti Link e Zelda, oltre a Cadence di Crypt of the Necrodancer. Il gioco è stato ben accolto dai fan di Zelda ma, come Hyrule Warriors, ovviamente non fa parte di quello che vedreste come il canone di Zelda.

Giochi CD-i Philips

Quindi, ci sono parecchi spin-off in cui è possibile interpretare anche Zelda, insieme ad un altro personaggio. Ma l’idea di rendere Zelda il protagonista indiscusso di un gioco è nata negli anni ’90 da un grosso accordo con Philips, Nintendo ha dato all’azienda olandese il permesso di realizzare giochi per il Philips CD-i su alcuni personaggi Nintendo. Compreso… Viene da The Legend of Zelda.

Ciò ha portato a tre giochi, due dei quali presentavano Zelda. The Wand of Gamelon è spesso considerato uno dei peggiori giochi mai realizzati. Questo fu seguito da un altro gioco nel 1996, Zelda’s Adventure. A differenza di Wand of Gamelon, questo gioco ha una prospettiva dall’alto verso il basso, proprio come la maggior parte dei giochi Zelda di Nintendo.

Non ha aiutato, perché Zelda’s Adventure era peggiore dei precedenti giochi CD-i Zelda. Nintendo potrebbe voler dimenticare questi giochi. Sfortunatamente non è memorabile, anche perché è una ricca fonte di scene divertenti.

Percorsi dell’anima

Dei giochi menzionati sopra, si può sempre dire che in qualche modo non sono considerati veri giochi di Zelda. Ma c’è un gioco di Zelda in cui si può interpretare la principessa che fa indiscutibilmente parte del canone di Zelda. Questo è il titolo di Nintendo DS Spirit Tracks. Questo non è necessariamente il gioco più popolare della serie, ma non è nemmeno famoso.

READ  Google TV riceverà questa nuova funzionalità? (Notizie Android #26)

The Legend of Zelda: Echoes of Wisdom - Immagine per Nintendo Switch

The Legend of Zelda: Echoes of Wisdom – Nintendo Switch

Lui compra sfera.

Sebbene Zelda sia giocabile, è limitato ad alcune sezioni. Giochi nei panni di Link per la maggior parte del gioco, ma nella Torre delle Anime in cui continui a tornare, Zelda può tuffarsi in un Fantasma (un’armatura vivente) per aiutarti. Puoi quindi controllarlo disegnando un percorso da seguire.

Ovviamente, questo significa che quando Zelda sarà giocabile, probabilmente controllerai il Fantasma. Quindi, in un certo senso, puoi ancora dire che Echoes of Wisdom è il primo gioco di Zelda che non è uno spin-off in cui Zelda può essere giocato come gioco autonomo. Anche se hai già potuto interpretare Zelda nella serie, non dovresti sapere che il tuo ruolo da protagonista in Echoes of Wisdom non è niente di speciale.