QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La psicologa testimonia durante il processo: “Amber Heard soffre di due disturbi della personalità”

L’attrice americana Amber Heard soffre di due disturbi della personalità che la rendono “troppo drammatica”, instabile e aggressiva. Uno psichiatra specializzato in violenze da parte del partner ha testimoniato al processo tra gli attori Johnny Depp e Heard.

Il nono giorno del processo nel tribunale della Virginia, la psicologa Shannon Curry è stata chiamata come testimone di Johnny Depp. Durante la sua testimonianza, ha collegato una valutazione psichiatrica che ha rivelato che Amber Heard aveva un disturbo di personalità borderline e un disturbo di personalità istrionico o teatrale. La psicologa ha affermato di aver basato la sua diagnosi su due semplici test, un test della personalità e un’analisi delle precedenti valutazioni psicologiche.

Carey ha detto che Heard ha anche mostrato un comportamento “molto sexy”. Usa parole come “magico” e “bello” e oscilla tra “principessa e vittima”. Lo psicologo ha spiegato che queste persone fingono di essere sofisticate, carine e femminili, ma in realtà possono essere “molto distruttive, drammatiche, irregolari e imprevedibili”. Hanno ansia da separazione e vogliono essere al centro dell’attenzione.

Le persone con limiti estremi si preoccupano della loro reputazione e del loro aspetto e li usano per ottenere rispetto. Curry ha detto che il disturbo è caratterizzato da una personalità instabile con poca autoregolazione, “molta rabbia e crudeltà verso le persone meno potenti” e “molta rabbia repressa che può esplodere”. Lo psichiatra ha poi fatto riferimento anche a un incidente tra Heard e la sua amica Raquel Pennington, che l’hanno picchiata mentre andavano a fare shopping insieme.

ripetitivo e calcolato

Nelle relazioni e nelle amicizie, tutto è spinto al limite, ha detto Carrey. A prima vista, tutto può sembrare perfetto, ha detto Carey, ma è più probabile che entrare in una relazione con una persona del genere passi da “perfetto a spazzatura”. Ha detto che sarebbe tipico per le persone con BPD “essere partner violenti” e “minacciare il sistema giudiziario con un ordine restrittivo o denunciare abusi”.

READ  Adel e Bilal presentano una nuova serie di fiction al Film Festival... (Gand)

Secondo la diagnosi di Carey, l’attrice è “sofisticata e calcolata”. È una persona che “tende a colpirti dove fa un po’ più male” ed è “molto distruttiva”. L’attrice ha affermato di soffrire di disturbo da stress post-traumatico (PTSD) a causa dell’abuso di Depp, ma Carey dice che è una delle circostanze più facili da emulare.



Ho sentito una ferita deliberatamente falsa

Un agente di polizia ha anche messo in dubbio le accuse di Heard contro Depp. Melissa Sainz, un agente di polizia di Los Angeles, è venuta immediatamente nel capanno dell’allora coppia una sera di maggio 2016. Pochi giorni dopo, l’attrice ha chiesto il divorzio e ha chiesto un ordine restrittivo. Heard è poi apparsa in tribunale con un livido sul viso, sostenendo nel suo fascicolo che Depp le ha lanciato un cellulare in faccia quella notte.

Tuttavia, l’ufficiale ha affermato di “non aver riconosciuto Heard come vittima di violenza domestica” quando è arrivata sul posto. Secondo l’ufficiale, poteva vedere che Heard stava piangendo, il che le ha fatto arrossire la faccia, ma non ha visto alcuna prova di aggressione e percosse. Né ha visto alcuna prova di un crimine, come vetri rotti o un pasticcio nell’attico. Secondo l’avvocato di Depp, la testimonianza di Sainz dimostra che Heard ha finto di ferirla per danneggiare la sua reputazione.