QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La regina vuole che Camilla indosserà il titolo di regina un giorno

La regina Elisabetta d’Inghilterra voleva che la duchessa Camilla un giorno detenesse il titolo di regina insieme all’erede del principe Carlo. Lo ha scritto la regina in una dichiarazione alla vigilia del 70° anniversario della sua ascesa al trono.

“Spero sinceramente che quando verrà il momento, Camilla sarà conosciuta come la regina”, ha scritto la regina in un messaggio diffuso sabato dal palazzo. Il principe Carlo e sua moglie Camilla in seguito hanno detto all’agenzia di stampa palestinese di essere stati “toccati e onorati”.

In effetti, la regola prevede che la moglie del re venga chiamata “Regina consorte”. Questo era anche il caso della madre e della nonna dell’attuale regina. Ma nel caso di Camilla, accusata decenni fa del divorzio del principe Carlo e della principessa Diana, il suo futuro cognome è rimasto poco chiaro per molto tempo.

Quando Charles e Camilla si sono sposati 17 anni fa, la cosa è stata oggetto di accesi dibattiti. Addetti ai lavori hanno affermato che Camilla stessa aveva pianificato da tempo di chiamarsi “Principessa consorte” se suo marito fosse diventato re. Tuttavia, gli esperti ritengono che Camilla, che attualmente è la duchessa di Cornovaglia, porterà giustamente il titolo di regina. La legislazione era necessaria per impedirlo.

Con la sua dichiarazione pubblica, la regina Elisabetta II ha ora risolto la questione. La decisione è un altro passo verso l’accettazione di Camilla nella famiglia reale britannica. Negli ultimi anni, Camilla è diventata sempre più popolare tra il popolo britannico. Camilla è anche diventata sempre più un membro di spicco della famiglia reale.

READ  Sam Gorris si vergogna a morte: questo è successo