QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La sceneggiatura di “The Last of Us: Part III” è praticamente pronta.


Naughty Dog potrebbe lavorare a diversi progetti e uno di questi sarà un gioco multiplayer basato su The Last of Us. Ci sono anche voci secondo cui stanno lavorando a un remake del gioco originale, ma sia Sony che lo sviluppatore sono stati tranquilli su ciò su cui stanno lavorando finora.

Quindi dobbiamo navigare tra le voci e attraverso Mi dispiace per le perdite Alcuni nuovi dettagli sul multiplayer di The Last of Us sono emersi su Twitter. Ad esempio, questo gioco dovrebbe inizialmente apparire come Battle Royale, ma è stato completamente risolto. La migliore descrizione che può essere data ora è una combinazione di Escape from Tarkov con The Division, supportata da modalità basate sul multiplayer originale.

La versione verrà lanciata prima su PlayStation 5 e successivamente il gioco verrà portato anche su PC. Inoltre, lo sviluppatore sta lavorando a un nuovo importante titolo e Neil Druckman non sarà coinvolto in questo progetto. È anche qualcosa di diverso da quello che lo sviluppatore ha fatto prima, avrà un’ambientazione fantasiosa e il gioco è attualmente in piena produzione.

Tornando a The Last of Us, ecco come inizierà la terza parte. Secondo Oops Leaks, la sceneggiatura è ora praticamente pronta, ma lo studio è principalmente impegnato con altri progetti, quindi potrebbe volerci un po’ prima che inizino effettivamente a realizzare questo gioco. Tuttavia, c’è la possibilità che inizi prima del previsto, poiché lo studio si sta espandendo.

Sembra tutto molto divertente, ma Oops Leaks non ha il track record, diciamo, di Tom Henderson. Quindi prendi questo con una carriola piena di sale.

READ  Motorola lancia il Moto G71 nei Paesi Bassi per 299 euro