QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La signora Vermeulen è stata esaminata in un nuovo Scopiecentrum: “Mi sentivo meno nervosa” | marchiato

Franciscus Gasthuis e VlietlandLe scansioni di Scopie non sono divertenti per nessuno. Molti pazienti si sentono stressati e hanno paura del trattamento. Ecco perché Franciscus Gasthaus e Vlietland considerano importante trattare i pazienti in un’atmosfera rilassata. Si svolge nel nuovissimo Scopiecentrum (Schiedam) di Franciscus Vlietland, dove l’ospitalità e il relax sono fondamentali.

Endoscopia significa letteralmente “guardarsi dentro”. Questo viene fatto usando un endoscopio, che è un sottile tubo flessibile con una telecamera molto piccola incorporata all’estremità. Lo speculum viene solitamente fatto passare attraverso l’ano o attraverso la bocca nel tratto digestivo. Ad esempio, il medico esamina l’intestino crasso. Se si osservano anomalie, è possibile prelevare alcuni tessuti per ulteriori esami.

Gastroenterologa ed epatologa Ivonne Leeuwenburgh © Franciscus Gasthuis & Vlietland

Ambiente tranquillo per il paziente

Ivonne Leeuwenburgh è specializzata in gastroenterologia ed epatologia ed esamina i pazienti presso il nuovissimo Scopiecentrum di Schiedam. Dr. Leuenberg: “Molti pazienti si innervosiscono quando vengono qui e temono il trattamento. Ecco perché abbiamo allestito lo Scopie Center in modo che le persone si sentano più a loro agio”. Il centro sembra calmo a causa dei colori tenui all’interno. Ci sono anche luci d’atmosfera lungo le pareti, che danno alla sala d’attesa un’atmosfera familiare. C’è una luce speciale nelle sale per trattamenti con caratteristiche speciali. La luce può essere impostata per avere un effetto calmante sui pazienti, ma allo stesso tempo il colore assicura che il medico possa vedere di più durante l’esame.

Tutto in un unico posto

in centro gamma Ci sono cinque spaziose sale per trattamenti dotate di attrezzature all’avanguardia e tecnologia all’avanguardia. C’è anche una sala di risveglio dove i pazienti possono rilassarsi dopo l’esame. Poiché tutte le cure sono in un unico posto, il trattamento è più conveniente per i pazienti. Dall’accoglienza al sonno, sentirete ovunque la stessa pace e atmosfera. Dr. Leuenberg: “Nel nuovo Scopiecentrum, facciamo tutto in un unico posto. Ciò significa che utilizziamo anche infermieri specializzati per preparare i pazienti per l’esame e che si concentrano sull’assistenza post-operatoria”.

L'ampia reception dello Scopiecentrum

L’ampia reception dello Scopiecentrum © Franciscus Gasthuis & Vlietland

Screening del cancro al colon

Francesco ha un ruolo importante in Screening della popolazione per il cancro colorettale. Ogni adulto nei Paesi Bassi di età superiore ai 55 anni riceve un invito ogni due anni a partecipare allo studio. Se il risultato è anormale, la persona viene indirizzata a un ospedale vicino a casa con il tempo di attesa più breve. Tutte le ricerche che Francis sta facendo ora si svolgono presso il nuovo Scopie Center. Dr. Leuenberg: ‘Grazie allo screening della popolazione nazionale, ora spesso rileviamo il cancro intestinale molto prima. A volte possiamo anche trattare il cancro del colon per via laparoscopica e la chirurgia non è più necessaria. Studiando le popolazioni, salviamo davvero vite”.

Uno dei primi pazienti

L’ho guardato come una montagna. Ma una volta terminato il test visivo nell’esofago, il sollievo ha prevalso. La signora Vermeulen è stata una delle prime pazienti a venire al nuovo centro di Skopje. “Ho molto GERD, soprattutto di notte. Poi l’acidità sale nel mio esofago. Ero anche molto spaventato a causa dell’aumento del rischio di cancro esofageo. Leggi la sua storia completa qui.

La signora Molinar nel nuovo Centro di Skopje

La signora Molinar nel nuovo Centro di Skopje © Franciscus Gasthuis & Vlietland

Ascolta il podcast “Assistenza generazionale”.

Per trasmettere l’assistenza alle generazioni future, Franciscus ha rinnovato i concetti di assistenza, attrezzature mediche e siti. Il direttore del rinnovamento del sito Bert-Jan Greevenk ti dà uno sguardo ai nuovi piani di costruzione per l’ospedale nel nostro podcast Generational Care. Una cosa è certa: solo insieme si può ottenere il miglior risultato sia per il paziente che per il dipendente. Guarda l’episodio qui sotto o Ascoltalo su Spotify.


READ  Non vogliono un vaccino e ora hanno paura di dividersi: 'al massimo ti chiamano ASO'