QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La speranza torna a Romelu Lukaku e all’Inter dopo aver sconfitto il capolista Serie A TIM 2022/2023

  1. 27′ – Giallo – Edin Dzeko
  1. 88′ – Giallo – Kim Min Jae
  2. 87′ – Giallo – Denzel Dumfries
  3. 85′ – Giallo – Giovanni Di Lorenzo
  4. 85′ – continua Stanislav Lobotka di Giovanni Simeone
  5. 84′ – Giallo – Niccolò Barella
  6. 83′ – continua Henrikh Mkhitaryan per Roberto Gagliardini
  7. 76′ – André Franck Zambo continua Anguissa di Tanguy Ndombele
  8. 76′ – Khvitsha Kvaratschelia continua con Eljif Elmas
  9. 76′ – continua Mathieu Darmian di Denzel Dumfries
  10. 76′ – Continua Edin Dzeko per Joaquín Correa
  11. 65′ – continua Piotr Zielinski di Giacomo Raspadori
  12. 65′ – Matteo Politano viene completato da Hirving Lozano
  13. 65′ – Segue Federico Demarco a Robin Goossens
  14. 64′ – Continua Romelu Lukaku Lautaro Martinez
  15. 56′ – Gol – Edin Dzeko (1-0)

Si è conclusa l’impressionante striscia di 19 partite senza sconfitte del Napoli in Serie A. L’Inter ha fatto in casa quello che nessun’altra squadra è riuscita a fare in questa stagione: raccogliere tre punti contro se stessa.
Il leader in Italia. Incoraggiante anche la prestazione di Romelu Lukaku.

Era dal 29 ottobre 2022 che Lukaku giocava una partita con l’Inter.

Era l’aprile del 2022 da quando il Napoli perdeva in Serie A.

Oltre a Dzeko in avanti, a Lukaku è stato permesso di provare a fare qualcosa per quel secondo. Non era un ruolo da protagonista, ma la prestazione di Lukaku è stata ottimista.

Prima dell’intervallo avrebbe avuto all’attivo un assist, un primo passaggio e un gol.

Possibile, perché Inter e Napoli sono andate a riposo sullo 0-0. Occasioni sprecate per Dimarco, Darmian e Lukaku.

Il gol arriva dopo la fine del primo tempo

Romelu Lukaku sembrava carico, ma ha lottato con una dura partita dell’Inter. Il Napoli di solito ha avuto la palla in una partita amara a volte, ma gli ospiti non hanno avuto occasioni.

L’Inter passa in vantaggio all’11’ della ripresa.

Dimarco sfrutta lo spazio con un contropiede. Il suo cross ha sfiorato la perfezione e Dzeko raramente sbaglia cose così dolci: ha colpito di testa da distanza ravvicinata (vedi video).

A Lukaku è stato permesso di festeggiare, ma subito dopo è passato il tempo. Questo è stato il segnale per tirare da parte il belga. Lothar Martinez
era il suo sostituto. L’attacco finale del Napoli è iniziato troppo tardi.

L’Inter riduce a otto punti il ​​vantaggio contro il Napoli.

  1. Il secondo tempo, al 95′, la partita è finita
  2. Amir Rahmani (Napoli) fischia l’arbitro. È andato duro su Lautaro Martinez (Internazionale). Secondo tempo, 92′ minuto.
  3. Parata di André Onana (Internazionale), che si tuffa a bloccare il pallone. Secondo tempo, 90° minuto.
  4. Giacomo Raspadori (Napoli) segna dal… secondo tempo, minuto 90.
  5. Hirving Lozano (Napoli) può segnare, ma il suo tiro è parato. Secondo tempo, 90° minuto.
  6. Nel Napoli il calcio d’angolo è stato battuto da Giacomo Raspadori. Il suo cross si dirige verso il primo palo. Secondo tempo, 89° minuto.
  7. Ammonizione per Kim Min-jae, giocatore del Napoli, nel secondo tempo, minuto 88
  8. Kim Min-jae (Napoli) viene fischiato dall’arbitro. È andato forte su Joaquín Correa (Internazionale). Secondo tempo, 88° minuto.
  9. Cartellino giallo per Denzel Dumfries dell’Inter nel secondo tempo, minuto 87
  10. Denzel Dumfries (Internazionale) fischia l’arbitro. È andato duro su Giacomo Raspadori (Napoli). Secondo tempo, 87° minuto.
  11. Cartellino giallo per Giovanni Di Lorenzo del Napoli nel secondo tempo, minuto 85
  12. Giovanni Di Lorenzo (Napoli) viene fischiato dall’arbitro. È andato duro con Nicolò Barella (Inter). Secondo tempo, 85° minuto.
  13. Secondo tempo, minuto 85. Subentrato nel Napoli, Giovanni Simeone dentro, Stanislav Lobotka fuori
  14. Ammonizione per Niccolò Barella, giocatore dell’Inter nel secondo tempo, minuto 84
  15. Joaquín Correa (Internazionale) viene esploso dall’arbitro. È andato duro su Stanislav Lobotka (Napoli). Secondo tempo, 83′ minuto.
  16. Secondo tempo, minuto 83. Cambio in Inter, Roberto Gagliardini dentro, Henrikh Mkhitaryan fuori.
  17. La bandierina dell’assistente arbitrale è stata alzata: Lautaro Martinez (Internazionale) era in fuorigioco. Secondo tempo, 82° minuto.
  18. Calcio di punizione per il Napoli. Joaquin Correa (Internazionale) ha eliminato Tanguy Ndombele. Secondo tempo, 80° minuto.
  19. Secondo tempo, minuto 76. Sostituzione nel Napoli, Tanguy Ndombele dentro, Andre Franck Zambo Angisa fuori
READ  Van Gaal e Orange in festa: i vicini del nord vincono 4-0 sul debole Montenegro | gli sport