QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La stagione delle melagrane va avanti da un mese in Italia

Un team di 50 persone attualmente lavora presso il centro di confezionamento di Masseria Fruttirossi. Inoltre, l’azienda italiana impiega ancora 100 mietitrici. La stagione va avanti ormai da un mese in uno dei più grandi allevamenti di melograni italiani. Abbiamo chiesto come sta andando la stagione nell’attuale contesto di crisi socio-economica.

I melograni vengono lavati.

“La crisi internazionale non sembra averci colpito duramente. Gli ordini sono stabili da inizio stagione. Notiamo un piccolo aumento rispetto allo stesso periodo del 2021. Attualmente stiamo lavorando a 25 tonnellate per turno. Le melagrane sono destinato a molte catene di supermercati e mercati all’ingrosso italiani. La tendenza a risparmiare in casa “Nonostante l’aumento, il melograno sta sbarcando sul mercato. Tuttavia, non possiamo ancora considerarlo un frutto consumato su larga scala, anche se più persone ne sono consapevoli Il consumo di melograno porta molti benefici per la salute”, afferma Dario de Lisi, responsabile commerciale dell’azienda pugliese.

Dario de Lisic

“Abbiamo iniziato la stagione delle melagrane con una settimana di anticipo rispetto al resto d’Italia. Le moderne celle frigorifere ad atmosfera controllata ci permettono di garantire la continuità dei clienti e il volume di fornitura. Il nostro obiettivo è allungare la stagione delle melagrane di circa 8 mesi, cioè in due modi: Move.L’inizio della stagione con varietà precoci e marzo/ Prevediamo di iniziare a metà ottobre la raccolta della nostra varietà di punta, con tecniche di conservazione innovative per la meravigliosa melagrana che estenderà le vendite fino ad aprile”, ha aggiunto.

Abbiamo chiesto a De Lisi cosa rende competitiva Masseria Fruttirossi in questo periodo storicamente difficile: “Sin dall’inizio ci siamo affidati alla sostenibilità ecologica, che ora sta guadagnando attenzione. Noi e i nostri clienti ora ne stiamo beneficiando: perché se produciamo ne traiamo beneficio. la nostra energia siamo noi stessi, per l’energia Non ci preoccupiamo troppo dei costi aggiuntivi. Con il parco di pannelli solari da 750 kW/h possiamo ridurre la bolletta della luce e quindi mantenere inalterato il prezzo di vendita dei nostri prodotti”.

READ  Elenco partecipanti Giro 2021. Inizia la serata Remco in Italia...

“La raccolta delle tre varietà precoci, Shani, Emek e Ako, si conclude questa settimana. Abbiamo volumi più elevati rispetto alla scorsa stagione, grazie alla produzione di nuovi appezzamenti. Con la raccolta della meravigliosa varietà a metà ottobre, prevediamo per aumentare il nostro volume di esportazione non solo in Europa, ma anche fuori dall’Europa”, ha concluso De Lisi.

Per maggiori informazioni:
Masseria fruttirosia
C. da Terzo Dieci snc
74011 Castellaneta (Tarento) – Italia
Tel: +39 (0)99 9647688
info@masseriafruttirossi.com
lomesuperfruit.com