QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La stella dell’Olanda U17 rimuove l’Italia sulla base di Misehouy

Gli Orange O17 si sono qualificati per le semifinali del Campionato Europeo mercoledì sera. Il fuoriclasse Gabriel Mishoi ha sconfitto l’Italia 2-1. Il promettente centrocampista dell’Ajax è stato grande per un gol e un assist.

L’Olanda ha giocato un primo tempo molto forte e ha preso il comando dopo mezz’ora con Misehouy. Mishov è inciampato sulla palla quando è caduta, facendo eco al tiro segnato da Breenberg.

Poco prima dell’intervallo, l’attaccante del PSV Jason van Duane ha raddoppiato il suo vantaggio. Su misurato cross di Misehouy, l’attaccante conduce in maniera controllata il 2-0. Dopo l’intervallo, Orange non riesce a finire la partita e deve rinunciare anche al gol di raccordo. Con i giocatori dell’Ajax Alvaro Henry e Joram Bourhaud sostituti, gli altri hanno vinto. Silvano Vos ha ottenuto un posto da titolare, non giocando in Ovalid Agok.

In semifinale, gli Orange affronteranno la vincente del match tra Serbia e Danimarca.

Serie olandese U17:

முத்தம்; Rovers (75′ Henry), Blokzijl, Huijssen, Breinburg (72′ Kleijn); Vos, Milambo (72′ Van de Heuvel), Misehouy (83′ Banzuzi); Slory (72′ Borhout), Van Duven, Babadi.

Alternativa Olanda U17:

Cloverpower, von Den Howell, Kleijn, Henry, Agogil, Splinter, Bourhout, Rust, Panchusi.

Obiettivi:

1-0 Gabriel Mishoy (27′)

2-0 Jason van Duane (43′)

2-1 Luca Libani

READ  Più di 1.400 migranti in barca raggiungono l'isola italiana di Lampedusa in un solo giorno