QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’acido ialuronico fa davvero bene alla pelle?

L’acido ialuronico sta guadagnando popolarità ed è amato da innumerevoli celebrità Hailey Bieber Lo giuro. il componente che desideri pelle Molto meglio e lascialo brillare. Ma è davvero così?

Struttura e flessibilità

L’acido ialuronico è un glicosaminoglicano, un carboidrato che influenza la struttura e l’elasticità della pelle. “Puoi pensarlo come una calamita per l’idratazione”, ha detto il dermatologo Dr. Sherine Idris in conversazione con TZR. Il nostro corpo produce anche una certa quantità di acido ialuronico da solo per i nostri occhi, articolazioni e tessuti connettivi, tra le altre cose. Con l’avanzare dell’età, questa produzione diminuisce. Ecco perché i prodotti contenenti acido ialuronico sono spesso citati quando si parla di antietà.

L’acido ialuronico è anche uno dei componenti principali dei filler per le labbra. “Perché in sé e per sé lo è già biocompatibile Il chirurgo plastico Dott. Yannis Alessandride in conversazione con TZR.

Troppo non va mai bene

Molti dermatologi consigliano prodotti contenenti acido ialuronico per l’uso quotidiano routine per la cura della pelle. Tuttavia, c’è un problema. Un eccesso di questo ingrediente fa perdere idratazione alla pelle invece di trattenerla, dice Idris. Inoltre, se non viene applicato sulla pelle umida o se non viene applicato un olio o una crema idratante dopo l’applicazione, può effettivamente assorbire l’umidità dalla pelle. Può anche causare arrossamenti e infiammazioni.

Succhi e Integratori

Che dire dell’acido ialuronico in forma “commestibile”, ad esempio in succhi e integratori? In teoria, si consiglia di assumere regolarmente l’acido ialuronico, in modo che la quantità di umidità in esso contenuta venga assorbita la tua pelle può essere costruito. Inoltre, la tua pelle riceve un segnale durante il processo digestivo che le fa pensare di aver bisogno di produrre più acido ialuronico. Tuttavia, in pratica, l’acido ialuronico nella dieta deve prima passare attraverso l’intero apparato digerente, quindi la tua pelle ne beneficia solo indirettamente.

READ  Borsa di studio Kolff per modelli predittivi di qualità della vita

Un altro inconveniente è il tipo più generale. Gli scienziati non sono ancora sicuri se gli integratori di acido ialuronico siano efficaci come spesso affermato. Negli ultimi 10 anni, molti studi hanno dimostrato che questi integratori sono sicuri, ma sono necessarie ulteriori ricerche per concludere se funzionano davvero per tutti.

Si tratta di equilibrio

In generale, non è sicuramente una cattiva idea acquistare un prodotto con degli ingredienti, ma è meglio lasciar perdere gli integratori. “Credo in una dieta equilibrata. Ad esempio, puoi anche scegliere un brodo da bere, che contenga acido ialuronico. Idris. Secondo il dietista Kimberly Snyder È meglio integrare la dieta con cibi che contengono acido ialuronico (o stimolano la produzione di questo acido), come arance, tofu, patate dolci e semi di chia. “Questo è più compatibile con il tuo corpo e viene assorbito più velocemente dell’integrazione”.

Fonte: Marie Claire | Foto: iStock