QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’adolescente a cui è stato permesso di andare nello spazio con Jeff Bezos lo ha fatto un po’ prima…

Oliver Daemen, un olandese di 18 anni che ha viaggiato con Jeff Bezos nella sua nuova navicella spaziale, ha detto al miliardario di Amazon poco prima del suo lancio che non aveva ordinato nulla dal suo negozio online. È passato molto tempo da quando qualcuno gli ha detto questo, ha detto Bezos.

Oliver, 18 anni, è il figlio di Joes Daemen, CEO della società di investimento Somerset Capital Partners BV, che ha anche fatto un’offerta per l’ambito primo biglietto ma è finito in una posizione inferiore nell’elenco dei clienti. L’olandese che si è diplomato al liceo nel 2020 ha sostituito la persona anonima che ha offerto circa 28 milioni di dollari per il primo biglietto spaziale commerciale. Annullato a causa di “controversie di pianificazione”: il programma dello spettatore sembra essere troppo pieno per un volo spaziale.

La sua famiglia ha persino pagato, secondo Damon, offrendogli un importo che “non si avvicina nemmeno”. (da $ 28 milioni editore)”È stato scelto perché era molto giovane e aveva già esperienza come pilota.

In un’intervista con Reuters, a Daemon è stato chiesto di che tipo breve discorso Passeggeri a bordo. “Ho detto a Jeff… beh, ho comprato qualcosa da Amazon”, ha detto a Reuters. E lui ha risposto: Oh, bello, è passato molto tempo da quando qualcuno me lo ha detto.

READ  La Cina dimostra la forza di Bitcoin (BTC), ecco come »Crypto Insider