QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Agenzia Spaziale Europea lancia con successo il primo razzo Ariane 6 – Aggiornamento – IT Pro – News

L’Agenzia spaziale europea ha lanciato con successo il suo primo razzo Ariane 6. Con il lancio, per la prima volta in due anni l’Europa ha accesso indipendente ai viaggi spaziali. L’agenzia spaziale ha rinviato più volte i lanci negli ultimi anni.

Agenzia spaziale europea Ariane 6
Fonte: Agenzia spaziale europea

Il razzo Ariane 6 è stato lanciato dalla base di lancio di Kourou nella Guyana francese alle 21:00, ora olandese. Pochi minuti dopo, i primi booster Ariane62 si separarono e circa cinque minuti dopo avvenne la separazione del secondo razzo Vulcan. Poco dopo, la parte superiore è stata separata e alimentata da un motore a combustione Vinci, che ha dovuto essere riacceso più volte durante il volo di prova. Questa fase continua al momento della stesura di questo rapporto.

Il razzo porta Molteplici carichi scientifici, ma anche commerciali All’orbita terrestre bassa. Ciò include apparecchiature di misurazione, compreso uno strumento belga per la mappatura dei campi magnetici. A bordo ci sono anche alcuni piccoli satelliti Condividi il viaggioSoftware fornito dall’operatore Arianespace.

Lo sviluppo del razzo è iniziato nel 2014, quando l’ESA poteva ancora utilizzare il popolare e stabile razzo Ariane 5. Ha dovuto essere sostituito, principalmente a causa degli elevati costi di sviluppo. Il razzo Ariane di nuova generazione è disponibile in due forme. L’Ariane 62, in uso oggi, ha due stadi e può trasportare carichi utili fino a dieci tonnellate in orbita terrestre bassa e 4,5 tonnellate in orbita geostazionaria. In futuro ci sarà anche la configurazione Ariane 64, che avrà non due ma quattro booster e potrà sollevare 11,5 tonnellate in orbita geostazionaria e 21,6 tonnellate in orbita terrestre bassa. Questa è simile all’abilità del suo predecessore.

READ  La metà del popolo fiammingo teme di finire in povertà. 1 di 3 è già breve | prezzi dell'energia

Il missile ha anche un nuovo motore nel secondo stadio, che può avviarsi e arrestarsi fino a cinque volte. Ciò rende possibile trasferire più carichi utili, ad esempio satelliti, su diverse orbite terrestri. Questi carichi possono avere anche dimensioni diverse. In questo modo, il razzo dovrebbe essere in grado di competere meglio con le società di lancio che lo richiedono Condividi il viaggio Uno spettacolo che emoziona molti satelliti diversi contemporaneamente.

Accesso indipendente allo spazio

Dopo vari problemi Con il lancio, per la prima volta in due anni, l’Europa avrà accesso indipendente allo spazio. Questa cifra è già diminuita a causa dell’eliminazione graduale di Ariane 5, ma la posizione dell’Europa nel mercato di lancio dovrà affrontare problemi nel 2022. Il lancio del missile Vega fallìIl razzo più piccolo d’Europa. Da allora Vega è stato interrotto.

Da allora, l’Europa non è stata in grado di lanciare i propri satelliti. Questa impasse è stata ora risolta, anche se l’Ariane 6 non è ancora adatto a tutti i carichi possibili. Anche il costo di lancio ammonta a circa 80 milioni di euro, ovvero più costoso di quello del concorrente commerciale SpaceX. Inoltre, Ariane 6 non è riutilizzabile, anche se lo stadio del razzo ritorna in acqua intatto e può essere raccolto.

Il razzo Ariane 6 non dovrebbe… Sostituisce Ariane 5, ma serve anche come sostituto dei razzi russi Soyuz. Considerata l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, è importante che l’ESA disponga di un proprio razzo per missioni spaziali più autonome. ArianeGroup, una joint venture tra Airbus e Safran, sta producendo il missile.

Aggiornato alle 21:33: Ulteriori informazioni sono state aggiunte all’articolo.

READ  Action è la catena di vendita al dettaglio in più rapida crescita: spiegato il suo successo