QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’ambulanza prova a salvare la ragazza (17 anni), ma lei non sa che si tratta della figlia: “Il mio peggior incubo si è avverato”

Il paramedico Jamie Erickson (a sinistra) e suo marito, Sean Erickson. ©AP

A un paramedico canadese coinvolto in un grave incidente stradale la scorsa settimana è stato poi detto che aveva curato sua figlia. Sua madre non è stata in grado di identificare la vittima di 17 anni a causa delle sue ferite e alla fine è morta in ospedale.

waferfonte: RTL, CBS

L’operaio dell’ambulanza Jayme Erickson ha ricevuto una chiamata il 15 novembre per un incidente vicino alla città di Airdrie, Alberta, Canada. Sul luogo dell’incidente, lei e il suo collega hanno trovato due feriti in un’auto. Jaime si è preso cura di un passeggero intrappolato per una ventina di minuti, che poco dopo è stato portato in ospedale in elicottero.

“Dopo aver finito il mio turno, ho sentito suonare il campanello pochi minuti dopo essere tornata a casa”, ha scritto la donna su Facebook. Era la polizia. Ho saputo che mia figlia ha avuto un incidente stradale. Il paziente gravemente ferito che avevo appena curato si rivelò essere la mia carne e il mio stesso sangue. il mio unico figlio. Mia figlia Montana. Le sue ferite erano così orribili che non l’ho nemmeno riconosciuta”.

Montana stava tornando a casa con un amico dopo un picnic in un parco. Secondo il sito di notizie canadese CB.CIl conducente dell’auto ha perso il controllo del volante, molto probabilmente a causa di una sbandata, dopodiché l’auto si è schiantata contro un camion.

“Sono corso all’ospedale di Calgary per vedere la mia bambina, ma il dottore ha detto che non aveva alcuna possibilità”, dice Jayme. Il ventilatore dell’adolescente è stato tolto. “L’improvvisa perdita di mia figlia, Montana, mi spezza il cuore. Il dolore che provo è indescrivibile”. “Il mio peggior incubo si è avverato. Oggi ho salutato ufficialmente la mia bambina. Non posso fare a meno di arrabbiarmi per quanto poco tempo ho passato con lei: 17 anni non sono stati abbastanza. Mentre le sono grato per i 17 anni che ho passato con lei, sono devastato.Jaime Erickson ha detto: “Non ti vedrò mai laurearti o sposarti, e non saprò mai chi diventerai”.

©AP

La donna ha annunciato durante una conferenza stampa che Montana era una donatrice di organi e che due dei suoi organi erano stati trapiantati con successo. “Siamo molto orgogliosi di lei, come atto finale Montana ha salvato altre persone. È così che lo voleva. Ci mancherà molto”.

READ  Incidente autobus con turisti olandesi in Ecuador: 2 olandesi uccisi, 7 ricoverati in ospedale | All'estero