QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Anderlecht perde anche contro il West Ham, Fabio Silva sbaglia il pareggio | Lega Europea delle Conferenze 2022/2023

La prima sconfitta belga in Europa è realtà. L’Anderlecht ha perso contro il West Ham in Premier League a causa di un gol nel finale. Nella finale assoluta, Fabio Silva – che aveva chiaramente perso la sua forma migliore – ha perso l’occasione dell’1-1. Quindi, ancora una volta, non c’è spinta per Phyllis Matsu e le sue coorti. L’Anderlecht ha mantenuto il secondo posto nel proprio girone grazie alla vittoria di Silkeborg. “Non meritavamo questa sconfitta”, ha sospirato l’allenatore.

Anderlecht – West Ham United in poche parole:

  • momento chiave: Con 10 minuti di anticipo, la difesa dell’Anderlecht non è pronta. Il sostituto Skamaka coglie l’occasione.
  • Statistiche: L’Anderlecht ha vinto solo due volte nelle ultime 9 partite (1-0 contro il Silkeborg e 4-1 contro il Kortrijk). Ha perso 5 volte, 2 volte ha pareggiato la squadra.
  • citazioni: Wesley Hoodt: “Volevamo mostrare una reazione. Ecco, abbiamo perso quel tocco in più per fare davvero male al West Ham”.

L’Anderlecht si spara un piede

L’Anderlecht avrebbe voluto una spinta in più dopo la sconfitta casalinga di domenica contro lo Charleroi (0-1). Non con Jan Vertonghen tra le righe. Il Red Devil si è dovuto ammalare per la partita europea contro il West Ham United.

Ma anche senza l’ex difensore del Tottenham Anderlecht, ha retto bene. Il West Ham è sottovalutato in bianco e viola? Il club londinese non ha messo insieme le pedine più forti.

20 minuti prima dell’orario, Coach Moyes ha mostrato un po’ di classe. Non molto tempo dopo, la difesa dell’Anderlecht perse un punto. Il sostituto Skamaka era completamente libero, ruota attorno al suo asse e tira la palla nell’angolo più lontano: 0-1.

Silva sbaglia l’1-1

Un duro colpo per l’Anderlecht che ha lavorato tanto. Un pareggio sarebbe comunque un meritato bonus, ma Silva ha perso l’occasione. Dopo un bel cross di Rafailov, il capocannoniere dell’Anderlecht sfiora di testa Areola.

La signorina Silva non era l’unica. La sua maschera non è così affilata come all’inizio della stagione.

Con 4 su 9, l’Anderlecht è rimasto secondo nel Gruppo B in Conference League, ma i danesi di Silkeborg sono rimasti senza fiato per il collo di Viola e Bianco. Tifo per la squadra rumena dell’FCSB (5-0).

La prossima settimana visiterà l’Anderlecht, il leader del West Ham United, a Londra. Prima segue il trasferimento a Mechelen nella competizione nazionale.

Reazioni dopo Anderlecht – West Ham:

Wesley Hoedt ha deluso il difensore dell’Anderlecht. L’olandese ha risposto: “Penso che sia un po’ doloroso. Abbiamo giocato una partita buona ed equilibrata. Alla fine abbiamo avuto una grande occasione, dovevamo solo entrare”.

Sullo 0-1 ha lasciato molto spazio al West Ham. “Dovevo entrare, altrimenti il ​​mio avversario avrebbe sparato. Avremmo dovuto coprirci le spalle a vicenda, ma non era così”.

“Volevamo lottare per i colori del club e mostrare la reazione come squadra”, ha continuato Hoodt. “C’era anche quello, abbiamo appena perso quel tocco in più per fare davvero male al West Ham”.

“Possiamo essere orgogliosi della prestazione della squadra”, ha detto in seguito l’attaccante Fabio Silva. “Il West Ham è la squadra migliore del nostro girone”.

Anche il portoghese sa che c’è un pareggio. Silva è caduto 1-1.

“Areola ha salvato molto bene”, ha detto. Silva ha promesso: “Ci abbiamo provato, ma non puoi segnare tutte le partite. Continuerò a provarci”.

“I giocatori hanno giocato con passione, forza e aggressività”, ha detto l’allenatore Felice Matsu.

“Non meritavano di essere sconfitti, è frustrante. Hanno dimostrato di avere qualcosa da offrire”.

“Abbiamo chiesto di mostrare qualcosa al pubblico, di bagnare le loro magliette. L’hanno fatto”.

“La qualità delle sostituzioni avversarie ha fatto la differenza. Purtroppo c’era molto spazio e l’attaccante del West Ham ne ha fatto buon uso”, ha detto Matsu, dopo un’altra battuta d’arresto.

“Posso mettere questo in prospettiva, perché i miei giocatori si sono lanciati. Quindi posso solo rimanere positivo. Dobbiamo portare con noi quella scommessa per la nostra prossima partita”, conclude T1.

Abbiamo chiesto di mostrare qualcosa al pubblico, di bagnare le loro magliette. Loro fecero.

Phyllis Matsu
  1. Dopo le 8:44. L’uscita di Hoedt non è andata bene, ma Diawara è il principale colpevole per me. Doveva esserci anche come centrocampista. Questo ti fa impazzire. Verheen è cambiato.
  2. Dopo le 20:41 fa un po’ male, perché abbiamo giocato una buona partita. Volevamo mostrare una reazione e lottare per i colori del club. Dovevo entrare, altrimenti il ​​mio avversario avrebbe sparato. Wesley Hoodt.
  3. Il secondo tempo, al 96′, il gioco è finito
  4. Secondo tempo, minuto 94. Fine: 0-1. Proprio come domenica contro il Charleroi, l’Anderlecht ha perso ancora 0-1. Viola e Bianco hanno superato la loro prima sconfitta europea della stagione. Ha giocato a lungo con il club della Premier League inglese West Ham. A 10 minuti dalla fine, l’Anderlecht si è messo una palpebra sul naso. Un errore di copertura di Hoedt ha portato all’unico gol della partita. Silva ha ancora la possibilità di forzare 1-1, ma la sua maschera non è più così affilata come lo era all’inizio della stagione. .
  5. Cartellino giallo per il giocatore del West Ham United Flynn Downs durante il secondo tempo, minuto 94
  6. Il secondo tempo, il minuto 92. Avanti veloce, è il motto di adesso. Peter Vandenbett.
  7. Il secondo tempo, il 90° minuto +4 minuti. Viola e Bianco hanno ancora 4 minuti per evitare la sconfitta. .
  8. Secondo tempo, minuto 88. Anderlecht con l’ultimo attacco. .
  9. Secondo tempo, minuto 87. Sostituzione all’Anderlecht, dentro Sebastiano Esposito, fuori Amadou Diawara.
  10. Il secondo tempo, all’87’ Una sostituzione all’Anderlecht, l’ingresso di Moussa Ndiaye, l’uscita di Hanis Delcroix.
  11. Secondo tempo, minuto 87. Sostituzione nel West Ham United, Pablo Fornals, Jarrod Bowen fuori
  12. Secondo tempo, minuto 83. Silva sbaglia 1-1. Refaelov ha fatto un passaggio perfetto per Silva, ma non ha nemmeno preso la palla. L’attaccante portoghese è vicino ad Areola. Era un punto di opportunità. .
  13. Secondo tempo, minuto 83. Silva sbaglia ancora.
  14. Cartellino giallo per Vladimir Koval, giocatore del West Ham United, nel secondo tempo, all’83’
  15. Secondo tempo, minuto 82. L’Anderlecht ha ancora circa 10 minuti per formulare una risposta, ma è il portiere Van Kromberg a dover spingere la palla sotto la sua porta. .
  16. Secondo tempo, minuto 81. Cambio all’Anderlecht, dentro Lior Rafailov, fuori Jari Verchatryn
  17. Secondo tempo, minuto 80. Il sostituto Skamka apre le marcature.

    Il sostituto Skamka apre il risultato

  18. Un gol nella ripresa, all’80’, di Gianluca Scamaca del West Ham United. 0, 1.
  19. Secondo tempo, minuto 79. Gol: Skamaka 0-1. Lo skamka alternativo mette gli ospiti al primo posto. L’italiano è completamente libero, ruota sul proprio asse e segna nell’angolo più lontano. Il primo gol dell’Anderlecht contro di lui nella fase a gironi è realtà. Il West Ham si sta dirigendo verso il 9 su 9.
  20. Secondo tempo, 77′, l’Anderlecht dovrebbe riuscire a tenere duro su questo punto. Poi si premia per una serata di duro lavoro. Peter Vandenbett.
READ  Remco Evenepoel soddisfatto dopo la prima prova in salita: "Ho visto subito che i migliori uccelli avevano cominciato a volare" | Tirreno Adriatico