QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’arresto di persone dell’entourage di un attaccante di coltello a Cannes | All’estero

Diverse persone nell’entourage dell’uomo che lunedì ha aggredito un ufficiale con un coltello davanti a una stazione di polizia nella città costiera francese di Cannes sono state arrestate. L’agenzia di stampa francese ha riferito dell’arresto di tre persone e l’agenzia di stampa tedesca DPA ha riferito di due persone.




“Si tratta di persone che gli erano vicine, qualcuno che lavora per lui e qualcuno che lo ha protetto”, ha detto una fonte della polizia. Stiamo cercando di capire le motivazioni dell’autore”.

Lunedì, nella città di Cannes, nel sud della Francia, un uomo che lavorava “in nome del Profeta” ha accoltellato un ufficiale con un coltello. L’ufficiale stava guidando un’auto davanti alla stazione di polizia.

La vittima è stata pugnalata al petto illesa, grazie al giubbotto antiproiettile attraverso il quale il coltello non è penetrato. L’aggressore è poi andato dall’altra parte dell’auto per attaccare un altro agente di polizia che era a bordo dell’auto. Ma un altro ufficiale ha sparato all’aggressore. Dopo l’aggressione è stato portato in ospedale con ferite da arma da fuoco. Aperta un’inchiesta per tentato omicidio.

© Foto Notizie

I media francesi hanno riferito lunedì che non sarebbe escluso un attacco terroristico islamico radicale. Il sospettato, che possiede un passaporto algerino, avrebbe detto durante l’attacco di aver agito per conto di Maometto, il profeta dell’Islam. Tuttavia, non è noto per l’estremismo. Il ministro dell’Interno francese Gerald Darmanin ha affermato di essere legale in Francia e di non avere precedenti penali nel paese.

Agenzia di stampa Francia

© AFP

Notizie fotografiche

© Foto Notizie

Il ministro dell'Interno francese Gerald Darmanin (a sinistra) e il sindaco di Cannes David Lisnard (a destra) sono arrivati ​​ieri sul posto.

Il ministro dell’Interno francese Gerald Darmanin (a sinistra) e il sindaco di Cannes David Lisnard (a destra) sono arrivati ​​ieri sul posto. © Agenzia per la protezione dell’ambiente


READ  I politici della CDU esortano Laschet a lasciare il posto di presidente del partito dopo le elezioni | All'estero