QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Arsenal va nudo al Crystal Palace e fa cose cattive in battaglia per CL | Premier League inglese 2021/2022

  1. 24′ – Rete – Jordan Ayew (2-0)
  2. 16′ – gol – Jean-Philippe Mateta (1-0)
  1. 80′ – continua Cheihou Kouyaté di Luka Milivojevic
  2. 77′ – Giallo – Shaka Granito
  3. 76′ – Segui Jordan Ayew di Edward Odson
  4. 76′ – Segui Thomas Partey di Albert Sambi Lokonja
  5. 74′ – Calcio di rigore – Wilfried Zaha (3-0)
  6. 70′ – Jean-Philippe Mateta continua per James MacArthur
  7. 66′ – Cedric Soares continua per Eddie Nketia
  8. 53′ – Giallo – Thomas Partey

L’Arsenal ha fatto un pessimo lavoro nella battaglia per i biglietti della Champions League in Inghilterra. L’Arsenal ha perso contro i vicini Crystal Palace: 3-0. L’Arsenal non riesce a prendere le distanze dal rivale Tottenham.

L’Arsenal è stato in buona forma in Premier League nelle ultime settimane. Quindi Crystal Palace ha dovuto fare un rapido boccone per raggiungere i primi 4. Ma è andata diversamente.

Quindici minuti dopo, Palace guidava la squadra di casa. L’Arsenal ha lottato con se stesso e non molto tempo dopo ha visto un doppio deficit sul tabellone.

Il tecnico Arteta ha provato a cambiare rotta, ma neanche il sostituto di Sambi Lukunga ha aiutato. Infatti, quindici minuti prima della fine, l’Arsenal ha dovuto subire un terzo gol, con Zaha.

Scivolata dolorosa per l’Arsenal, che ha perso il quarto posto in classifica contro il Tottenham. All’Arsenal manca ancora una partita.

  1. Il secondo tempo, al 94′, il gioco è finito
  2. Martin Odegaard (Arsenal) colpisce la porta con il sinistro, ma il suo tiro va troppo lontano. Secondo tempo, 94° minuto.
  3. Mark Gehe (Crystal Palace) fischia l’arbitro. È andato via per Eddie Nkeitia (Arsenal). Secondo tempo, 94° minuto.
  4. Granit Xhaka (Arsenal) colpisce la porta con il sinistro, ma il suo tiro va lontano. Secondo tempo, 92° minuto.
  5. Alexandre Lacazette (Arsenal) colpisce la porta con il destro, ma il suo tiro va a lato. Il secondo tempo, il 91° minuto.
  6. Eddie Nkeitia (Arsenal) fischia l’arbitro. È andato via a Luka Milivojevic (Palazzo di cristallo). Il secondo tempo, il 91° minuto.
  7. All’Arsenal, il corner è stato battuto da Martin Odegaard. La sua croce va alla prima colonna. Secondo tempo, 89° minuto.
  8. Il tentativo è stato salvato da Vicente Guaita (Palazzo di Cristallo). Il portiere è avanzato costantemente ed è riuscito a prendere la palla. Secondo tempo, 87° minuto.
  9. Granit Xhaka (Arsenal) attacca con la sinistra… Secondo tempo, 87° minuto.
  10. Eddie Nkeitia (Arsenal) può tirare in porta, ma vede il suo tiro attraversare la traversa. Secondo tempo, 84° minuto.
  11. La bandierina dell’assistente arbitrale è stata alzata: Alexandre Lacazette (Arsenal) è in fuorigioco. Secondo tempo, 82° minuto.
  12. Secondo tempo, minuto 80. Sostituzione al Crystal Palace, dentro Luka Milivojevic, fuori Shekho Kouyate.
  13. Alzare la bandiera dell’assistente arbitrale: Bukayo Saka (Arsenal) è in fuorigioco. Secondo tempo, 79° minuto.
  14. Cartellino giallo per Granit Xhaka dell’Arsenal nella ripresa, al 77′
  15. Granit Xhaka (Arsenal) fischia l’arbitro. Sono andato via a Wilfried Zaha (Crystal Palace). Secondo tempo, 77° minuto.
  16. Secondo tempo, minuto 76. Sostituzione a Crystal Palace, dentro Oddson Edward, fuori Jordan Ayew
  17. Secondo tempo, minuto 76. Sostituzione in Arsenal, dentro Albert Sambi Lokonga, uscita Thomas Partey
  18. Wilfried Zaha (Crystal Palace) mette la palla in area di rigore e trasforma il calcio di rigore. Secondo tempo, 74° minuto.
  19. Un gol su calcio di rigore nella ripresa, al 74′ di Wilfried Zaha del Crystal Palace. 3.0
READ  Il KV Mechelen detiene un punto in casa contro il KRC Genk di 10