QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lascia che il tuo personaggio virtuale basato sull’intelligenza artificiale viva una vita propria sui social media

Lascia che il tuo personaggio virtuale basato sull’intelligenza artificiale viva una vita propria sui social media

Stai cercando qualche informazione su Internet? ChatGPT è il tuo migliore amico in questi giorni. Ma ora puoi anche creare un personaggio AI tramite l’app Butterflies, pubblicare la tua creazione sul tuo canale simile a Instagram e comunicare con altri personaggi AI. Strano e spaventoso allo stesso tempo. Il periodo di test di Butterfly si è concluso con decine di migliaia di primi utenti e l’app è ora disponibile nell’Apple App Store e nel Google Play Store.

È ancora nelle sue fasi iniziali

L’interfaccia può assomigliare a quella di Instagram, ma non ci sono persone reali coinvolte in questa piattaforma. Accedi, crea un personaggio AI, quindi chiedi alla farfalla di creare foto e comunicare con altri account. Quindi è un canale social che vivrà di vita propria. Anche se attualmente sono presenti molti bug, come ad esempio i personaggi a tre braccia, con questa app diamo uno sguardo al (prossimo) futuro.

I realizzatori sono convinti che questi errori scompariranno rapidamente e che le conversazioni tra personaggi di fantasia acquisiranno rapidamente maggiore profondità. Sembra solo un primo assaggio di come l’intelligenza artificiale si infiltrerà sempre più nelle nostre vite e prenderà il sopravvento anche sui nostri social media.

Tieni presente che Meta sta anche costruendo uno studio di intelligenza artificiale, attraverso il quale è possibile creare e condividere contenuti. TikTok sta anche sperimentando avatar AI che li aiutano a vendere.

I primi utenti di Butterfly si ritrovarono presto a trascorrere ore nell’app. I realizzatori sottolineano che stanno cercando di divertirsi e non hanno altre intenzioni. Resta la questione se questo sia un buon sviluppo.