QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’avviso di ransomware di massa di Microsoft Defender sta causando il panico

Microsoft corregge un bug in Defender che identifica erroneamente le app come payload di ransomware Hive.

lo scorso fine settimana Lui camminò Gli utenti Windows hanno riscontrato un errore in Defender. La soluzione antivirus ha identificato i carichi di lavoro Electron e Chromium come minacce.

Diversi utenti hanno appreso che il loro PC è infetto dal malware Win32 / Hive.ZY. Gli avvisi erano allarmanti. Centinaia di utenti hanno chiesto aiuto sui social media e sui forum.

un insetto

Windows Defender ha affermato che le minacce sono state messe in quarantena. Dopo circa due minuti, il messaggio è ricomparso. Gli avvertimenti hanno creato confusione. Diversi utenti hanno verificato gli avvisi utilizzando strumenti di terze parti, incluso Malwarebytes.

Gli avvisi sono stati attivati ​​da app popolari come Slack, Chrome, Edge, Discord e Spotify. L’avvio di un’applicazione interessata ha attivato l’avviso. Defender ha affermato che la minaccia è stata risolta disinstallando l’applicazione. In effetti, le app non sono state modificate e gli avvisi continuavano a comparire.

Motivo

Gli utenti hanno scoperto che l’errore è stato causato dall’aggiornamento di Defender di domenica 4 settembre. Nel corso della giornata, Microsoft ha rilasciato quattro aggiornamenti. Il gigante della tecnologia ha finalmente risolto il bug con la versione 1.373.1537.0, circa 12 ore dopo la prima comparsa del problema. Si consiglia agli utenti Windows di eseguire l’aggiornamento a 1.373.1537.0 o successivo.

consiglio: “Il ransomware del gruppo Hive ha colpito il gigante delle telecomunicazioni”


READ  Google Pixel 6 Pro potrebbe essere già trapelato nel video pratico