QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le borse europee aprono in forte ribasso dopo l’attacco all’Ucraina

Foto: notizie finanziarie di ABM

(ABM FN-Dow Jones) Giovedì le azioni europee apriranno in ribasso, dopo che la Russia avrebbe lanciato un attacco all’Ucraina.

IG prevede una perdita iniziale di 587 punti per il DAX tedesco, meno 250 punti per il CAC 40 francese e un calo di 166 punti per il FTSE 100 britannico.

Le azioni europee hanno chiuso per lo più in ribasso mercoledì.

I mercati azionari sono stati scambiati in rialzo all’inizio di oggi. Mentre la tensione sembrava essere leggermente inferiore, il conflitto tra Russia e Ucraina ha continuato a dominare il sentimento dopo che gli Stati Uniti ei loro alleati hanno imposto una serie di sanzioni contro la Russia. Tuttavia, gli investitori hanno trovato le azioni meno gravi del previsto.

“Sono previste ulteriori sanzioni nei prossimi giorni, ma le misure annunciate finora non sono così severe come si teme”, ha affermato l’analista di mercato Siwssquote Ipek Ozkardiskaya.

Il calo dei prezzi del dollaro/rublo, del petrolio e dell’oro suggerisce che gli investitori ritengono che la decisione della Russia di inviare “guerrieri di pace” nell’Ucraina orientale non si trasformerà in un raid su larga scala contro l’Ucraina, ha affermato Stephen Innes, analista di marketing di SPI Asset Management.

Sul fronte macroeconomico, mercoledì è stato annunciato che i prezzi al consumo nella zona euro sono aumentati del 5,1 per cento a gennaio, in linea con le stime precedenti.

La fiducia dei consumatori in Germania è fortemente diminuita prima di marzo. L’indice di fiducia è negativo a 8,1 rispetto al 6,7 di febbraio.

D’altra parte, la fiducia degli imprenditori francesi nell’economia è aumentata notevolmente a febbraio. L’indice del clima aziendale è salito di 5 punti a una lettura di 112 a febbraio.

notizie aziendali

Stellantis ha realizzato quasi tre volte più profitti rispetto allo scorso anno fiscale grazie a una crescita delle vendite del 14%. Il titolo è aumentato di circa il 4,5%.

READ  Coucke vende la sua società "mini-Omega Pharma" al fondo di investimento francese

Wolters Kluwer ha visto aumentare le sue vendite e di conseguenza nel 2021 i suoi profitti sono aumentati ancora di più. Il prezzo delle azioni Walters Kluwer è aumentato del 2,7%.

I dati ASMI sono stati ben accolti dagli analisti, ma la reazione del mercato è stata deludente. Il titolo ha perso il 7,7%.

A Bruxelles, il prezzo delle azioni Ageas è aumentato del 4,5% dopo i numeri e anche il prezzo delle azioni Solvay è aumentato dell’1,0%, dopo i numeri.

A Parigi, Danone ha vinto di quasi il 4,0%. Danone ha registrato profitti inferiori nel 2021, mentre la crescita dei ricavi è accelerata nel quarto trimestre. Hermes International è aumentata di circa l’1,0%, mentre la Renault è scesa di circa il 4,5%.

A Francoforte, Porsche Automobile ha aperto la strada con un profitto di circa il 4,5%. Fresenius Medical Care è sceso di oltre il 3,5%, rendendola la perdita più forte tra i principali fondi.

Euro Stoxx 50 3.973,41 (-0,3%)
Stokes Europe 600453,86 (-0,3%)
DAX 14.631,36 (-0,4%)
CAC 40 6.780,67 (-0,1%)
FTSE 100 7.498,18 (+0,1%)
SMI 11.941,89 (-0,2%)
AEX 727,91 (-0,6%)
BEL 20 3.973,23 (+0,4%)
FTSE MIB 25.955,08 (-0,3%)
IBEX 35 8440.10 (-0,6%)

diritti di proprietà degli Stati Uniti

Wall Street ha aperto significativamente in ribasso giovedì, secondo i futures statunitensi.

Anche le azioni statunitensi hanno chiuso in ribasso mercoledì dopo che i tre principali benchmark statunitensi sembravano riprendersi dalle perdite del giorno precedente, mentre gli investitori hanno osservato da vicino gli sviluppi del conflitto in Ucraina, dove sono state imposte sanzioni per il dispiegamento delle truppe russe.

“Possiamo aspettarci che il mercato rimanga volatile con l’evolversi della situazione”, ha affermato Nigel Green, analista di mercato del Gruppo DeVere.

Mercoledì l’attenzione si sposta sui dettagli delle sanzioni dell’Occidente contro la Russia, che gli investitori non hanno ancora considerato eccessivamente “preoccupanti”. “I mercati hanno tirato un sospiro di sollievo perché le sanzioni non sono state sempre più dure”, ha affermato Jeffy Haley, analista di mercato di Oanda.

READ  Ethereum a malapena in borsa, minimo da due anni - BTC Direct

Sul fronte macroeconomico, mercoledì è stato annunciato che il numero di richieste di mutui negli Stati Uniti è diminuito del 13,1% la scorsa settimana. L’indice di mercato è sceso da 537,0 a 466,4.

I futures sul greggio West Texas Intermediate di aprile hanno chiuso lo 0,2%, o 0,19$, in rialzo mercoledì a 92,10$ sul New York Mercantile Exchange.

Giovedì ci sono cinque uscite all’ordine del giorno negli Stati Uniti a livello macroeconomico. I numeri di crescita economica per il quarto trimestre del 2021, l’indice di attività della Fed di Chicago e gli ordini di supporto settimanali saranno pubblicati prima dello spettacolo, seguiti da nuove vendite di case e scorte settimanali di petrolio.

notizie aziendali

I risultati aziendali sono stati pubblicati mercoledì da Lowe’s, che ha registrato più vendite rispetto a un anno prima nel quarto trimestre. Una crescita simile del 5% è stata più forte del consenso degli analisti del 3%. Il titolo è salito dello 0,2%.

Stellantis, il produttore di auto Jeep e Dodge, ha realizzato molti più profitti ed era ottimista riguardo al nuovo anno. L’industria automobilistica è tornata in buona forma dopo due anni di turbolenze legate alla pandemia di coronavirus. Il titolo è salito di oltre il 4,0%.

La SweetWater Brewing Company, una sussidiaria di Tilray, ha continuato la sua espansione verso ovest nelle Americhe con offerte a Washington e Oregon attraverso il partner di distribuzione Columbia Distributing. Tilray è sceso di circa il 2,5%.

La richiesta di UPS è stata respinta nella sua causa per l’acquisizione fallita della società olandese TNT. Secondo i giudici, UPS non ha sufficientemente dimostrato che il danno arrecato fosse il risultato del divieto di possesso di TNT.

Somatus ha raccolto i soldi in un accordo che valuta l’azienda a oltre $ 2,5 miliardi. L’azienda fornisce cure preventive per le malattie renali.

READ  Mediagigant News Corp slachtoffer van hacking door Cina | Buytenland

Twitter vuole raccogliere 1 miliardo di dollari emettendo obbligazioni. Il titolo è sceso di circa lo 0,3%.

Indice S&P 500 4225,52 (-1,8%)
Dow Jones 33131.76 (-1,4%)
Composito Nasdaq 13.037,49 (-2,6%)

Asia

Giovedì le azioni asiatiche sono scese su tutta la linea.

Nikkei 225 25905.34 (-2,1%)
Shanghai Composite 3.436,34 (-1,5%)
Hang Seng 22886.81 (-3,3%)

monete

La coppia EUR/USD è stata scambiata a 1,1237. Quando i mercati statunitensi hanno chiuso mercoledì, la coppia di valute si muoveva ancora a 1,1301 e alla chiusura dei mercati europei c’era ancora una posizione di 1,1318 sui piatti.

Dollaro USA / Yen giapponese 114,57
EUR / USD EUR 1,1237
EUR / JPY – Yen 128,73

Programma macro:
14:30 Crescita economica – Secondo quarto trimestre (Stati Uniti)
14:30 Indice di attività della Fed di Chicago – gennaio (Stati Uniti)
14:30 Richieste di supporto – Settimanale (Stati Uniti)
16:00 Vendite nuove case – Gennaio (USA)
17:00 Inventari petroliferi – Settimanale (USA)

Novità dall’azienda:
07:00 AB InBev – Numeri del quarto trimestre (campana)
07:00 Adecco – Numeri del quarto trimestre (Zwi)
07:00 AXA – Numeri del quarto trimestre (FRA)
07:00 Bouygues – Numeri del quarto trimestre (Fra)
07:00 Daimler – Figure del quarto trimestre (Germania)
07:00 Deutsche Telekom – Numeri del quarto trimestre (Germania)
13:00 Moderna – Numeri del quarto trimestre USA
13:00 Nicolas – Numeri del quarto trimestre (USA)
22:00 Beyond Meat – Numeri del quarto trimestre degli Stati Uniti

Fonte: notizie finanziarie di ABM


Da Beursplein 5, Editori Notizie finanziarie di ABM Tieni d’occhio gli sviluppi delle borse e in particolare della Borsa di Amsterdam. Le informazioni in questa colonna non sono intese come consulenza professionale in materia di investimenti o come raccomandazione per effettuare determinati investimenti.