QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le borse europee dovrebbero aprire in profondo rosso

(ABM FN-Dow Jones) Lunedì le borse europee apriranno in rosso mentre la crisi in Ucraina continua, l’Occidente aumenta le sanzioni e la Russia rafforza il suo arsenale nucleare.

IG prevede una perdita di apertura di 423 punti per il DAX tedesco, una perdita di 186 punti per il CAC 40 francese e un calo di 84 punti per il FTSE 100 britannico.

I mercati azionari in Europa sono rimbalzati venerdì dai pesanti colpi del giorno precedente.

L’analista di mercato Michael Hewson di CMC Markets ha parlato di una significativa ripresa mentre la guerra in Ucraina continua. Hewson ha notato le notizie sorprendenti secondo cui il Cremlino vorrebbe tenere colloqui di pace a Minsk.

“Questo è molto strano, visti i commenti di Putin all’inizio di questa settimana, ma non ha impedito ai mercati di sperare che alcuni di essi siano veri”.

Hewson ha anche considerato le sanzioni occidentali contro la Russia. Comprensibilmente, il settore energetico non è stato ancora colpito duramente, ma i beni di lusso e gli articoli speciali di paesi come l’Italia sono eccezioni all’interno delle sanzioni, che Hewson sta faticando ad accogliere.

“Si fa beffe del processo sanzionatorio”, ha detto Hewson.

Sul fronte macroeconomico, venerdì l’attenzione si è concentrata sui dati di crescita della più grande economia dell’Eurozona. In Germania, l’economia si è contratta meno del previsto nel quarto trimestre, dello 0,3%. In precedenza era stata segnalata una contrazione dello 0,7%.

Anche l’inflazione sembra essere aumentata maggiormente in Francia, mentre la fiducia dei consumatori nell’Eurozona è ulteriormente scesa a febbraio.

notizie aziendali

Nell’indice DAX, gli MTU Aero Engines hanno ottenuto buoni risultati, con un aumento di oltre il 7,5% e un aumento dell’utilità di alimentazione di oltre il 6%. Delivery Hero è stato uno dei pochi perdenti a Francoforte, perdendo il 2%, così come BASF, che ha chiuso in ribasso dell’1% dopo aver aperto i libri contabili. In particolare, la previsione non era molto convincente, secondo gli analisti.

READ  L'artista fa saltare in aria la Lamborghini per aver venduto foto come NFT | iHLN

Nel CAC 40, ArcelorMittal ha aperto la strada con un aumento del 10% e ENGIE e Airbus sono aumentati dal 5 al 6%. La società di pagamento Worldline è stata l’unica perdente nell’indice di Parigi, perdendo circa il 2,5%.

Euro Stoxx 50 3965,69 (+3,6%)
Stokes Europe 600453.53 (+3,3%)
DAX 15.567,23 (+3,7%)
CAC 40 6.752,43 (+3,6%)
FTSE 100 7.489,46 (+3,9%)
SMI 11987.31 (+3,0%)
AEX 727,85 (+2,7%)
BEL 20 4.061,17 (+4,2%)
FTSE MIB 25.773,03 (+3,6%)
IBEX 35 8.486,60 (+3,5%)

diritti di proprietà degli Stati Uniti

Wall Street dovrà affrontare un’apertura rossa lunedì.

I mercati azionari statunitensi hanno chiuso in rialzo venerdì, mantenendo una ripresa tardiva giovedì.

Gli investitori sono venuti alla notizia che Mosca sarebbe stata aperta ai colloqui di pace se l’Ucraina si fosse arresa. Venerdì, l’Unione Europea e gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni al presidente russo Putin e al ministro degli Esteri Lavrov. I saldi bancari nell’Unione Europea e negli Stati Uniti sono stati congelati. Secondo gli esperti, si tratta principalmente di un atto simbolico.

Tuttavia, gli esperti di mercato prevedono che la volatilità non sia ancora finita. “In questo momento dobbiamo concentrarci su ciò che sta accadendo a Kiev, su quanto saranno sanguinosi i prossimi giorni e penso che le sanzioni contro la Russia possano essere ulteriormente estese”, ha affermato Daniel Egger, chief investment officer di St Gotthard Fund Management.

“Sembra che l’azione militare in Ucraina potrebbe richiedere molto tempo”, ha affermato l’analista di mercato Yong Yu Ma di BMO Wealth Management. “In questo caso, è difficile prevedere la direzione a breve termine del mercato”, ha affermato.

Secondo Michel Salden di Vontobel, l’impatto della crisi ucraina sulla crescita negli Stati Uniti e in particolare in Europa potrebbe costringere le banche centrali a posticipare la stretta monetaria per concentrarsi sul sostegno alla crescita e sul buon funzionamento dei mercati dei capitali piuttosto che sulla lotta all’elevata inflazione.

Tuttavia, secondo l’esperto di mercato, questo dipende da quanto durerà la crisi. Secondo lui, i mercati stanno già tenendo conto del fatto che la Fed adeguerà l’andamento del tasso di interesse atteso. Salden prevede che le banche centrali sceglieranno di proteggere la crescita economica.

READ  La banca centrale indiana chiede il divieto totale delle criptovalute "Crypto Insiders"

Questo mentre l’inflazione negli Stati Uniti continua a salire. Il significativo tasso di inflazione delle spese per consumi personali della Fed è stato del 5,2% a gennaio, dal 4,9% del mese precedente.

Nello stesso mese, inoltre, i redditi degli americani sono rimasti stabili, mentre la spesa è aumentata del 2,1%.

Gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti sono aumentati a gennaio, mentre le vendite di case in attesa sono diminuite nello stesso mese. Inoltre, la fiducia dei consumatori statunitensi misurata dall’Università del Michigan è diminuita a febbraio.

Il prezzo del petrolio è sceso venerdì. Con un accordo di $ 91,59, il barile di West Texas Intermediate è finalmente più dell’1% in meno.

Giovedì, il prezzo di un barile di petrolio greggio West Texas Intermediate è salito sopra i 100 dollari per la prima volta dal 2014 dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

“Ma i prezzi del petrolio sono diminuiti dopo che è diventato chiaro che non saranno imposte sanzioni sul greggio”, ha affermato Naim Aslam, analista di mercato di AvaTrade.

Aslam prevede che “il rischio di ulteriori restrizioni sull’approvvigionamento energetico dalla Russia significa che i prezzi del petrolio potrebbero fluttuare nelle prossime settimane”.

Se Mosca decide di tagliare le forniture di energia, i prezzi del petrolio aumenteranno di nuovo bruscamente, prevede Carsten Fritsch di Commerzbank.

L’OPEC+, insieme alla sua alleata Russia, si incontrerà mercoledì per il suo incontro mensile sugli accordi di produzione esistenti. Questo incontro diventerà ancora più importante visto l’attacco russo all’Ucraina.

notizie aziendali

Le azioni di Beyond Meat sono diminuite di oltre il 9%, dopo che il produttore statunitense di alternative alla carne ha registrato una perdita maggiore nel quarto trimestre.

READ  L'inflazione non cresce più, i prezzi dei generi alimentari aumentano

Coinbase ha riportato risultati più elevati nell’ultimo trimestre del 2021, ma la piattaforma crittografica è stata cauta riguardo al trimestre in corso. Il titolo ha perso l’1,5%.

La società di videogiochi portatili Playtika ha chiuso circa il 18% dopo che la società ha dichiarato che stava esplorando le sue opzioni strategiche, inclusa una potenziale vendita.

Il rivenditore di auto online Carvana ha acquistato la società di aste online ADES US per auto usate per $ 2,2 miliardi. Il titolo è aumentato di circa il 22% venerdì.

Indice S&P 500 4384,65 (+2,2%)
Dow Jones 34.058,75 (+2,5%)
Composito Nasdaq 13.694,62 (+1,6%)

Asia

Lunedì le azioni asiatiche erano in rosso.

Nikkei 225 26470.17 (-0,02%)
Shanghai Composite 22.535,72 (-1,02%)
Hang Seng 22.541,12 (-1,00%)

Valute

La coppia EUR/USD viene scambiata a 1,1148 questa mattina. Quando i mercati statunitensi hanno chiuso venerdì, la coppia di valute si è mossa a 1,1269.

dollaro statunitense / yen giapponese 115,54
EUR / USD EUR 1,1148
Euro / Yen giapponese 128.80.000

Programma macro:
00:50 Produzione Industriale – Gennaio vlpg (Giappone)
00:50 Vendite al dettaglio – Gennaio (Giappone)
06:30 Vendite al dettaglio – Gennaio (NL)
06:30 Premi del produttore – Gennaio (NL)
15:45 Chicago PMI – Febbraio (Stati Uniti)

Novità dall’azienda:
00:00 Groupon – Numeri del quarto trimestre degli Stati Uniti
07:00 PostNL – Numeri del quarto trimestre
13:00 Target – Numeri USA per il quarto trimestre
22:00 HP Inc – Numeri del primo trimestre (USA)
22:00 Zoom Video Communications – Numeri del quarto trimestre degli Stati Uniti

Fonte: notizie finanziarie di ABM


Da Beursplein 5, Editori Notizie finanziarie di ABM Tieni d’occhio gli sviluppi delle borse e in particolare della Borsa di Amsterdam. Le informazioni in questa colonna non sono intese come consulenza professionale in materia di investimenti o come raccomandazione per effettuare determinati investimenti.