QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le compagnie aeree cancellano più di 100 voli per malattia del personale, nessun problema finora a Zaventem: “Ma siamo pronti” (Zaventem)

© BELGA

Le compagnie aeree britanniche EasyJet e British Airways devono cancellare più di cento voli in questi giorni perché così tanti dipendenti sono malati a casa, a causa del coronavirus o dell’influenza. Al momento non ci sono problemi con Zaventem. “Ma siamo pronti ad affrontare la perdita di personale”.

Paolo Demiere

La compagnia aerea britannica EasyJet è stata costretta a cancellare 100 voli lunedì a causa dell’assenza di molte persone a causa del virus Corona. Quindi circa 90 voli British Airways sono stati cancellati. La carenza di personale negli aeroporti di Manchester e Heathrow a Londra ha anche causato lunghe code ai banchi del check-in e ai checkpoint.

Non siamo ancora stati informati di alcun problema con Zaventem. Ehsan Shewa Lakhli, portavoce dell’aeroporto di Bruxelles: “Al momento non ci sono problemi. Tutti i voli possono atterrare e partire in orario. Ma sappiamo che possono verificarsi interruzioni. Ecco perché tutti i partner – compagnie aeree, addetti ai bagagli… – Loro ha preso le precauzioni necessarie. Concretamente, ciò significa che hanno persone in attesa di intervenire immediatamente se diversi dipendenti vengono persi a causa di Corona o influenza, in modo che il processo non venga interrotto”.

Leggi anche. Gli aeroporti ricevono una pesante multa per i controlli della temperatura durante la crisi del Corona

Già segnalato il guasto

La portavoce di Brussels Airlines Kim Dainen afferma che stanno già assistendo a un’effettiva perdita di personale a causa del Corona o dell’influenza: “Attualmente, questo non causa alcun problema. L’aviazione opera sempre con un equipaggio di riserva. I dipendenti trascorrono regolarmente una settimana nel loro elenco di lavoro come Devono essere in attesa nel caso in cui un collega si ritiri. In questo momento, occasionalmente possiamo contrarre l’influenza e il coronavirus assenti come questo e il nostro processo può continuare come al solito. Ma continueremo a monitorarlo da vicino”.

Stessa storia con TUI. Il portavoce della Camera Demir: “Abbiamo una squadra sempre in attesa. Sia i piloti che l’equipaggio di cabina. Questo ci consente di continuare come al solito durante questo periodo di corona/influenza”.

Al momento non ci sono problemi con Ryanair. “Tutti i voli per Bruxelles continueranno. †

READ  L'Italia ha catturato lo yacht a vela più grande del mondo: lo yacht di Melnichenko