QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le entrate del segmento consumer di Huawei si sono dimezzate, nonostante l’aumento dei profitti del 76% – IT Pro – Notizie

Huawei ha registrato quasi la metà del suo fatturato lo scorso anno con la vendita di dispositivi di consumo. Ciò include smartphone, tablet e dispositivi indossabili. Tuttavia, la società cinese è riuscita a generare almeno il 75,9 percento in più di profitto.

In totale, Huawei ha guadagnato quasi 637 miliardi di yuan cinesi nell’intero anno 2021 e ha trasferito quasi 91 miliardi di euro, secondo Gli ultimi dati annuali dell’azienda† Si tratta di una diminuzione del 28,5% rispetto all’anno precedente Il produttore si aspettava prima. Il calo maggiore è stato nella sezione Consumatori, dove il volume è sceso del 49,6%.

Dagli Stati Uniti Sanzioni contro l’azienda cineseTuttavia, i nuovi prodotti Huawei non possono più utilizzare i servizi Google, ed è diventato sempre più difficile acquistare dispositivi americani. Ciò ha portato a un calo significativo delle vendite globali di smartphone e altri dispositivi di consumo. In particolare, il fatturato realizzato in Europa e in Nord e Sud America è diminuito rispettivamente del 27,3 e del 26,3 per cento. Ne ho trovato uno l’anno scorso Luogo di caduta simile

Nonostante il calo generale delle vendite, sia in Cina che all’estero, Huawei è riuscita comunque a ottenere profitti significativamente più elevati. Nelle sue stesse parole, la società sapeva “come gestire meglio le incertezze”, un riferimento alle sanzioni imposte principalmente dagli Stati Uniti.

Il motivo principale del significativo incremento dell’utile è la voce “altri proventi”. Qui è stato registrato un aumento dell’8685,7% da CNY 692 milioni nel 2020 a CNY 60,7 miliardi nel 2021. Questa voce include i proventi da Cessione dell’ex filiale Honor

READ  I Verdi stanno gradualmente rinunciando all'uscita dal nucleare, ma questo ha un prezzo