QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le famiglie De Klerk firmano un grande investimento nel settore alberghiero andaluso

Le famiglie De Klerk firmano un grande investimento nel settore alberghiero andaluso

Rota – Il nuovo resort di lusso sarà inaugurato a luglio Punta Candor Rota Porte in Andalusia (Playa de la Luz). La fondazione è costituita da tre famose famiglie fiamminghe occidentali. La famiglia di Jan de Klerk e dei suoi figli (che da decenni gestiscono diversi alberghi nella zona, vedi foto), nonché Dominique de Klerk e Luc de Klerk (figli del defunto Roger de Klerk, Beaulieu). Si tratta di un investimento enorme, che secondo Jan de Klerk ammonta a circa 25 milioni di euro.

(Dal nostro corrispondente sul sito)

Jan de Klerk ha una vasta esperienza nel settore alberghiero nel sud della Spagna. Si stabilisce in Andalusia nel 1969 per “monitorare” l’albergo Spiaggia della Luce, che era stato precedentemente acquistato da tre imprenditori delle Fiandre occidentali: l’avvocato Joris de Klerk (padre di Jan), suo cugino Roger de Klerk (Beaulieu) e l’ex capo della Sunair Rudolf Vanmoorkerk. Inizialmente ne avevano un terzo ciascuno nel bellissimo hotel a conduzione familiare che ancora oggi attira migliaia di turisti delle Fiandre occidentali. Vanmoerkerke è stata acquistata negli anni ’70. Jan de Klerk è sempre rimasto fedele al luogo, da 55 anni.

Jan de Klerk, che grazie alla sua instancabile attività imprenditoriale nella regione di Cadice e al suo grande impegno sociale è diventato un semidio in Andalusia, dagli anni ’70 costruisce silenziosamente un piccolo impero alberghiero. Ora i suoi figli (Stefan, Sophie e Anne) hanno in gran parte preso il testimone. “Ma con il progetto Punta Candor Rota io e i miei figli ci impegniamo a investire per l’ultima volta”, dice Jan de Klerk (81). “In Dominique e Luc de Clercq, con i quali ho sempre mantenuto un buon rapporto, ho trovato coinvestitori che hanno creduto completamente nel progetto. Lo definisco una meravigliosa continuazione di ciò che i nostri padri costruirono allora. Il cerchio della storia Sembra bello e rotondo.”

READ  Hilary Duff segue la controversa dieta di Gwyneth Paltrow: "A volte mi lascio morire di fame" | celebrità

Nuova formula

Punta Candor Ruta mette sul mercato ben 127 appartamenti di lusso che possono essere affittati in una sorta di albergo alternativo. Secondo Jan de Klerk questo concetto soddisfa la nuova domanda del mercato. “I turisti desiderano più privacy o un alloggio proprio, ma allo stesso tempo vogliono anche poter sfruttare i vantaggi di soggiornare negli hotel classici”, afferma Jan de Klerk. “Pensa a uno o più ristoranti in loco, o ad alcuni servizi che semplificano la vita in vacanza. Oltre alla piscina condivisa, alcuni appartamenti possono avere anche la propria piscina a casa”.

Il lussuoso resort delle Fiandre occidentali sarà caratterizzato da appartamenti con 1, 2 e 3 camere da letto. Il prezzo dell’investimento è di circa 25 milioni di euro. La prima fase sarà completata e ufficialmente aperta in questo periodo.

Avenida Jean de Clercq

Caratteristica è anche l’ubicazione del progetto immobiliare. Proprio di fronte a una delle spiagge più lunghe e delle più belle zone di dune di sabbia della Costa de la Luz. Ma anche il nome della strada suscita perplessità. Dopotutto, Punta Candor Rota si troverebbe in Avenida…Jean de Klerk, al numero uno.

Per i suoi comprovati servizi al turismo locale e alla comunità, Jan de Klerk ha ricevuto la sua strada in “regalo” dalle autorità locali cinque anni fa, quando questo progetto non era ancora in corso.

(Carel Campian a Rota)

Immagine 1: La famiglia di Jean de Klerk

Immagine 2: Stefan e Jan de Klerk