QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘Le fiamminghi sono molto più belle’: l’olandese MEAU fa venire la pelle d’oca Pukkelpop | estate festiva

Musica“Durante tutti i miei spettacoli, il pubblico ha cantato insieme, ma questa volta sono stati tutti davvero duri”. L’olandese MEAU (22) ama i suoi fan fiamminghi ed è chiaro che questo amore è reciproco. Alle 12 – l’ultimo e quindi il giorno più stressante del festival – il padiglione era gremito dal cantautore di Utrecht. Il suo grande successo “L’ho fatto” ha colpito una corda lì.

Non aveva stress prima del battesimo del fuoco di Pukkelpop, anche se gli olandesi non si aspettavano che molte persone avrebbero voluto vederla in azione. “A volte i peggiori scenari di assistenza mi passano per la testa”, afferma MEAU. “Poi mi vedo suonare davanti a una sala vuota. Prima del primo festival estivo, ho avuto un altro incubo. Ero sul palco, in una grande tenda, con appena dieci persone davanti a me. Fortunatamente, la realtà sembra diversa. È stato fantastico che una folla di fan si sia presentata in così presto, specialmente per me. Sapete che mi piace di più il pubblico fiammingo, tra l’altro? Voi ragazzi non andate in giro nelle mie canzoni e ascoltate davvero quello che canto . Gli olandesi sono davvero maleducati. Goffo, ma caloroso. (ride) Vivo a Utrecht, ma il mio sogno finale è quello di avere una seconda casa a Gent. Adoro quella città. “

ondata di riconoscimento

Le cose sono andate molto velocemente da quando MEAU ha rilasciato “You did that” al mondo alla fine dello scorso anno. La canzone ha preso il primo posto su Ultratop e soprattutto ha suscitato un’ondata di riconoscimenti. Gli olandesi cantano di una relazione tossica e molte persone si identificano con le sue parole. “All’inizio, ho pensato che fosse difficile portare quella canzone personale sulla situazione con il mio ex dal vivo”, continua il cantante. “Ma ora sento che è diventata una canzone per tutti, non è più necessariamente la mia storia. Va bene. Ovviamente a volte penso a quel periodo buio, ma semplicemente non ne ho più voglia. È davvero mi ha aiutato a cancellare tutto.” Ed è fantastico che io sia stato in grado di aiutare così tante persone in questo modo. La reazione del mio ex ragazzo è stata al successo di “L’ho fatto?” Oh no. Non avrebbe mai dovuto a sentirlo, anche se ormai potrebbe non essere riuscito. (ride) ) “

READ  Michael Caine (88) torna con l'intenzione di smettere...

(Leggi di più sotto le foto.)

MEAU si sentiva al meglio. © Joel Hollerts / Photonews

Il cantautore era circondato da una band potente.

Il cantautore era circondato da una band potente. © Joel Hollerts / Photonews

Nel frattempo, la cantante ha avuto un nuovo amico – il suo nome è Jesper – e ha anche scritto una canzone a riguardo, “Finché sei con me”. “È il momento perfetto che abbiamo trascorso insieme durante il blocco”, spiega MEAU. “Questa pausa obbligatoria mi ha aiutato. Di solito sono una persona impegnata – anche questo lo adoro – ma mi sono sentito bene a fare un passo indietro. Mi sono goduto tutto questo tempo di qualità con il mio amore – sdraiarsi sul divano in questo modo può essere davvero Buona.” La cantante ha molto in comune con il suo ragazzo, con il quale vive a Utrecht. “È anche un musicista e qualche volta suona nella mia band. Non sempre, perché dobbiamo cercare di separare un po’ il lavoro e la vita privata. Altrimenti staremmo insieme costantemente. (ride) A proposito, lui era tra la folla oggi al Marquee. Sì, ci stiamo divertendo molto insieme”.

disteso sulla spiaggia

Dopo un’estate ricca di spettacoli, i piccioncini si prendono una piccola vacanza per ricaricare le batterie. “Partiamo per Barcellona domani e il piano è di sdraiarci sulla spiaggia per quattro giorni senza fare nulla. L’estate è stata molto movimentata, anche se posso apprezzare il caos. A proposito, il programma autunnale è già pieno. Da settembre ho sarà in tournée in Belgio e Olanda E ci sarà anche un nuovo singolo. “Keep on driving” suona un po’ più ritmico, anche un po’ ballabile. Molto diverso da “I did it”, ma la sceneggiatura è ancora molto personale. I canta della bella atmosfera in cui mi trovo ora. Tutto sta andando bene, sono molto felice e non voglio guardarmi indietro troppo. Basta impostare la mia mente a zero e andare avanti. Sospetto che molte persone si riconosceranno anche in questo”.