QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le immagini del telescopio James Webb migliorano

Il James Webb Telescope si sta ancora “spiegando” e si sta formando dopo il suo viaggio di 1,5 milioni di chilometri. La scorsa settimana è stata raggiunta un’altra pietra miliare in quel processo: completare l’allineamento degli specchi. La NASA ha celebrato questo fatto felice l’11 marzo.

Immagine di una stella “invisibile”.

Il primo risultato “tangibile” di questo allineamento si vede già. James Webb ha inviato l’immagine di una stella sulla Terra. Una stella che dista 2000 anni luce ed è così debole che la sua luce non può essere vista ad occhio nudo. Tuttavia, nell’immagine inviata dal telescopio, sembra essere una delle stelle più luminose del cielo.

La nuova immagine è molto migliore e più nitida di Primo colpo Inviato sulla Terra poche settimane fa.

La configurazione è ancora in corso

Sebbene il telescopio continuerà a funzionare meglio, la configurazione completa non è ancora completa. Nelle prossime sei settimane, il team eseguirà i passaggi rimanenti per la configurazione e l’impostazione. Solo allora James Webb può essere veramente utilizzato.

Il team allineerà il telescopio con lo spettrometro nel vicino infrarosso, lo strumento nel medio infrarosso, l’imager nel vicino infrarosso e lo spettrometro a fessura. A questo punto del processo, un algoritmo valuta le prestazioni di ogni strumento e quindi calcola le correzioni finali necessarie per ottenere un telescopio correttamente allineato per tutti gli scopi scientifici. Quindi, inizierà la fase finale di allineamento di Webb e il team perfezionerà eventuali piccoli errori rimasti in posizione nei segmenti speculari, ha affermato la NASA.

A dimostrazione del fatto che gli specchi erano ora allineati correttamente, il telescopio ha inviato non solo l’immagine della stella sopra, ma anche un selfie.

READ  Flip Cover Samsung Galaxy Z Fold 3 per S Pen

Immagini e video tramite: Nasa