QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le indagini sul ruolo di Trump nell’assalto al Campidoglio si allargano e Jorn Rzoska lascia la politica nazionale: questa è la notizia del giorno

Le indagini sul ruolo di Trump nell’assalto al Campidoglio si allargano e Jorn Rzoska lascia la politica nazionale: questa è la notizia del giorno

Con questa panoramica, puoi tenerti rapidamente aggiornato sulle notizie più importanti della giornata.

1 La Corea del Nord lancia un missile balistico

La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico nel Mar del Giappone. Lo affermano i militari sudcoreani e il governo giapponese. Secondo l’esercito sudcoreano, sarà un missile di tipo “nuovo”.

Sarà un razzo a propellente solido. Tutti i missili balistici lanciati dalla Corea del Nord fino ad oggi sono alimentati a liquido.

I missili a combustibile solido aumentano la stabilità e sono pronti a lanciarsi più rapidamente, rendendo più difficile il rilevamento e l’intercettazione rapidi.

Il missile avrebbe percorso 1.000 chilometri prima di colpire il Mar del Giappone.

Poiché il proiettile potrebbe atterrare vicino all’isola giapponese di Hokkaido, i residenti sono stati chiamati a rifugiarsi. Ma poco dopo, la Guardia Costiera giapponese e le autorità locali hanno dichiarato che ogni pericolo era cessato.

All’inizio di questa settimana, il leader nordcoreano Kim Jong Un ha dichiarato che la deterrenza dovrebbe essere rafforzata in risposta alle esercitazioni militari congiunte tra Stati Uniti e Corea del Sud.

2 Espande le indagini sul ruolo di Trump nell’assalto al Campidoglio

I pubblici ministeri federali statunitensi che indagano sull’assalto al Campidoglio del 6 gennaio 2021 da parte dei sostenitori di Donald Trump stanno indagando se l’ex presidente e il suo team abbiano commesso una frode nella raccolta fondi. Gli addetti ai lavori hanno detto al Washington Post che nelle ultime settimane i pubblici ministeri hanno inviato citazioni in giudizio a diversi operatori della campagna elettorale e consiglieri dell’ex presidente.

Dopo le elezioni presidenziali del 2020 che ha perso, Trump ha affermato falsamente che i risultati erano stati manomessi. I pubblici ministeri vogliono sapere se anche lui o il suo team elettorale hanno utilizzato le accuse nelle e-mail ai donatori per sollecitare denaro da loro. La falsa dichiarazione nelle e-mail che richiedono denaro è vietata dalla legge statunitense, scrive il Washington Post.

READ  Una donna osserva un grosso coccodrillo uccidere altre specie con un attacco spietato

I pubblici ministeri vogliono sapere cosa si sono detti Trump e i suoi amici sulla presunta frode elettorale e se ciò differisce dalle cose che hanno scritto nella corrispondenza ufficiale con potenziali finanziatori. Secondo fonti informate contro il quotidiano, la raccolta fondi ha fruttato a Trump più di 200 milioni di dollari (181 milioni di euro).

3 Documenti segreti presumibilmente trapelati da un impiegato della base militare

La persona che ha fatto trapelare documenti riservati del governo degli Stati Uniti lavora in una base militare. I primi documenti contenenti informazioni sensibili, tra le altre cose, sulla guerra in Ucraina sono apparsi alla fine dello scorso anno in un gruppo di chat chiuso sul servizio di messaggistica Discord, scrive. Washington Post. Sono stati inviati lì da un ventenne che guidava il gruppo e si faceva chiamare OG. Ha detto di averli portati dal suo lavoro alla base.

Il documento si basa su conversazioni con due membri del gruppo di chat che affermano di conoscere la vera identità di Organo Gold. Il quotidiano ha letto i messaggi del gruppo di chat e analizzato circa 300 foto di documenti classificati, la maggior parte dei quali devono ancora essere pubblicati altrove. Il documento dice anche che ha una registrazione audio, foto e video OG.

All’inizio, l’OG ha scritto i pezzi parola per parola e ha fornito commenti, inclusa una spiegazione della terminologia dell’agenzia di intelligence. Poiché gli altri membri del gruppo non hanno letto i lunghi messaggi e poiché gli ci è voluto così tanto tempo, in seguito ha pubblicato le foto degli oggetti segreti. I due membri del gruppo con cui ha parlato il giornale sono stati identificati in alcune foto nelle parti in fondo alla stanza dove OG ha anche registrato dei videomessaggi di loro.

READ  I politici polacchi ricercati dalla polizia si nascondono nel palazzo del presidente Duda e il primo ministro Tusk parla di sabotaggio

4 “Ogni giorno a San Gil è disumano.”

A una guardia della seconda prigione più antica del paese non importa. Un rapporto del comitato di sorveglianza e undici persone con loro standard Ha parlato disegnando un quadro devastante.

5 Le Ong affermano il massiccio aumento delle esecuzioni in Iran

L’anno scorso, 582 persone sono state giustiziate in Iran. Ciò rappresenta un aumento del 75% rispetto al 2021, hanno denunciato due ONG, l’Organizzazione iraniana per i diritti umani (IHR) e il Gruppo antiterrorismo francese (ECPM). Definiscono il regime iraniano una “macchina per uccidere” che mira a “instillare paura”.

Le proteste sono scoppiate in Iran nel settembre dello scorso anno dopo la morte del 22enne Mohsa Amini. È morta pochi giorni dopo essere stata arrestata dalla vicesquadra per aver violato il codice di abbigliamento.

Le autorità iraniane stanno reprimendo con la violenza le proteste e hanno già giustiziato quattro persone. Altre venti persone sono state condannate a morte.

Ma l’anno scorso sono state giustiziate molte più persone, secondo le ONG che hanno riferito di 582 esecuzioni, il numero più alto dal 2015. Nel 2021, ci sono state 333 esecuzioni. “Per terrorizzare la popolazione, le autorità hanno intensificato l’esecuzione di prigionieri condannati per motivi non politici”, ha affermato il direttore del diritto internazionale umanitario, Mahmoud Ameri Moghaddam.

6 L’uragano che minaccia la costa occidentale dell’Australia sta diventando una categoria 5

Un ciclone tropicale di categoria 4 che si è formato sull’oceano a ovest dell’Australia sta guadagnando forza e dovrebbe raggiungere lo stato di categoria 5, secondo l’Australian Weather Service.

Giovedì mattina, il ciclone Elsa si trovava a circa 250 chilometri al largo della costa dell’Australia occidentale. Attualmente è un uragano di categoria 4, ma si prevede che si trasformerà in un uragano di categoria 5 quando raggiungerà la terraferma entro sera.

READ  Gli Houthi continuano a sfidare l’Occidente: gli Stati Uniti temono che vengano colpite anche le navi da guerra

Secondo l’Australian Meteorological Service, l’uragano di categoria 5 è “estremamente pericoloso” e potrebbe causare molte distruzioni. Le raffiche di vento possono superare i 279 chilometri all’ora.

Circa 700 chilometri dalla zona costiera a sud della città turistica di Broome, alla città mineraria di Port Hedland, sono stati messi in allerta. Molte persone vulnerabili e turisti della zona rischiano di essere evacuati a Broome.

Una stazione meteorologica ha già registrato venti a 260 chilometri orari a ovest della città e i residenti sono stati invitati a recarsi nei centri di evacuazione lungo la costa. Le autorità hanno chiuso la strada principale da Broome a Port Hedland per 500 km.

7 L’economia britannica ha rallentato più del previsto

L’economia britannica ha subito un brusco rallentamento inaspettato. L’Office for National Statistics di Londra ha riferito giovedì che il PIL ha ristagnato a febbraio rispetto a gennaio.

All’inizio dell’anno, l’economia britannica è cresciuta dello 0,4%. Gli analisti si aspettavano una crescita media dello 0,1% per febbraio.

8 Björn Rzoska cessa di guidare il partito fiammingo di Groen

Bjorn Rzoska cesserà di essere il leader del partito fiammingo per Groen alla fine di questo mese e non sarà nella lista nazionale nel 2024. “Spero di poter gestire il mio Lokeren, altrimenti devo cercare lavoro”.