QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le infezioni da dengue sono in aumento in Suriname

In Suriname, il numero di persone infette da dengue è in aumento. Lo ha riferito l’Ufficio della Sanità Pubblica (BOG). I casi positivi sono particolarmente evidenti a North Paramaribo e Kuatta.

Che cos’è la dengue?
Il virus dengue è l’agente eziologico della febbre dengue (DFF), nota anche come febbre dengue, febbre emorragica e sindrome da shock dengue (DSS). DHF e DSS sono due tipi di dengue grave. Il virus viene trasmesso dalle zanzare che pungono durante il giorno.

Quali sono i sintomi della febbre dengue?
Il periodo di incubazione del virus della dengue è di 3-14 giorni (solitamente 4-7), dopo la puntura di una zanzara infetta. La maggior parte dei casi di infezione da virus dengue non mostra sintomi. L’infezione da virus della dengue non acuta è caratterizzata dai seguenti sintomi:
• Febbre improvvisa (fino a 41°C) con brividi.
Mal di testa, soprattutto dietro gli occhi.
• Dolori muscolari e articolari.
• Malessere generale.
• nausea;
Vomito.
• Tosse;
• mal di gola.

L’FBI consiglia che quando i cittadini sperimentano questi reclami, è essenziale andare dal medico. Una persona affetta da dengue può (ancora) impedire ad altri di contrarre l’infezione utilizzando prodotti antizanzare (lozione, gel o spray), indossando indumenti coperti e anche dormendo sotto una zanzariera durante il giorno. L’infezione da virus della dengue non acuta si risolve dopo pochi giorni o una settimana. Qualcuno può ottenere la dengue più volte.

Il modo migliore per prevenire questa malattia è pulire le aree di riproduzione e coprire le riserve d’acqua. Puoi pensare a tutte le cose che contengono acqua come vasi, sottobicchieri, fontane, pneumatici per auto, grondaie rotte, vecchie lavatrici e simili. Dormendo sotto una zanzariera, puoi anche evitare di essere punto dalle zanzare. Il Ministero della Salute e il BOG stanno monitorando attentamente la situazione per prevenire la diffusione di un’epidemia di febbre dengue.

READ  I pazienti della Corona indiana sono stati consumati dal micidiale fungo nero