QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le Paralimpiadi con una gamba sola, bambini e persino i morti furono chiamati come soldati di riserva per combattere per la Russia

© Twitter

Non solo la cosiddetta “operazione militare speciale” sta andando male, ma anche la mobilitazione parziale non sta andando come previsto. Tra i russi invitati dal Cremlino a combattere al fronte in Ucraina ci sono bambini, persone con disabilità e persino morti.

waferfonte: telegrafo, sole; telegrafo

Il mese scorso il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato una parziale mobilitazione militare. Si diceva che sarebbero stati chiamati solo riservisti con esperienza militare, ma la mobilitazione è caotica e devono denunciare anche persone inesperte, con problemi di salute e anziani e di bassa età. Proprio come dei morti.

Tra loro c’è un uomo di San Pietroburgo che si dice sia morto nove anni fa e il pensionato di 63 anni Alexander Yermolayev. Al fronte è stato chiamato anche Oleg Vasiliev, ma l’uomo paralizzato di Mosca soffre di distrofia muscolare spinale, una malattia muscolare in cui i motoneuroni del midollo spinale si guastano.

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che vuoi scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

Si dice che anche il velocista paralimpico russo Dmitry Ignatov abbia ricevuto una lettera di invito. Tuttavia, la gamba sinistra dell’atleta ha dovuto essere amputata dieci anni fa dopo che un lanciarazzi è atterrato male su di essa durante il servizio militare. Ora lavora come presentatore televisivo e da allora ha annunciato che non deve andare al fronte.

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che vuoi scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

A causa della mobilitazione, diverse migliaia di russi sono partiti o stanno pensando di viaggiare all’estero. La prima mobilitazione russa dalla seconda guerra mondiale è stata seguita da battute d’arresto per l’esercito russo in Ucraina, mentre le forze ucraine continuano a ricevere un significativo supporto di armi dall’Occidente.

Leggi anche. “Putin ci tiene molto a noi…”: l’esercito russo è esaurito, quindi i riservisti devono comprare le proprie armi

Se il Cremlino vuole fermare l’avanzata dell’Ucraina, ha bisogno di forze pronte al combattimento e addestrate per farlo. Centinaia di migliaia di coscritti sono stati ora chiamati, secondo Mosca, decine di migliaia di loro si sono offerti volontari, ma questo non può essere verificato in modo indipendente. Dopotutto, il paese è un campione nell’elusione del servizio militare. Prima della guerra apparve solo il 20% dei coscritti.

All’inizio di questo mese, è stato annunciato che migliaia di russi ammassati nella regione orientale di Khabarovsk per la guerra in Ucraina erano stati respinti e rimandati a casa. Il governatore Mikhail Degtyarov ha affermato che fino alla metà degli uomini mobilitati non soddisfaceva i criteri di selezione per la coscrizione, dopodiché il commissario dell’esercito locale è stato licenziato.

READ  Gli arresti anomali di Facebook, Instagram e WhatsApp sono stati parzialmente rimossi