QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le piante in vaso sono state sradicate dall’Italia in seguito alla scoperta della mosca bianca

L’Autorità olandese per la sicurezza dei prodotti alimentari e dei consumatori (NVWA) ha distrutto un lotto di piante in vaso xCitrofortunella microcorpa dall’Italia. Ciò è avvenuto dopo la scoperta dell’organismo isolato Alurocanthus spinifero.

Il carico apparteneva a un esportatore ed è stato spedito nel Regno Unito. Anche le piante appartenenti a questo gruppo erano nel vivaio commerciale olandese. In entrambi i luoghi le piante furono distrutte. La mosca bianca in questione è stata trovata nel vivaio commerciale in un altro lotto di xCitrofortunella microcarpa e un lotto di limoni agrumi.

I moduli interessati provenivano originariamente da due fornitori in Italia. Alurocanthus spiniferus è una specie isolata nell’Unione Europea. Secondo la NVWA, gli Stati membri dell’UE sono obbligati a prevenire l’introduzione e la diffusione di questo organismo. L’Aleurocanthus spiniferus è presente in Italia, Grecia, Croazia, parti dell’Asia e dell’Africa e ha una vasta gamma di piante ospiti.

Fai attenzione a commerciare da aree a rischio

Questa specie di mosca bianca ha bisogno di calore per riprodursi con successo e può causare danni crescendo bene nelle serre nei Paesi Bassi. Aleurocanthus spiniferus non è nocivo per l’uomo o gli animali. NVWA invita il settore a essere prudente quando commercia piante ospiti dall’Italia, dalla Grecia e dalla Croazia e dai paesi terzi in cui si trova questa specie di mosca bianca.

Se vengono trovate mosche bianche, tutte le piante ospiti dovrebbero essere registrate e le specie colpite dovrebbero essere distrutte dopo il trattamento delle colture. Anche altre piante ospiti nel sito devono essere trattate e distrutte o rilasciate in determinate condizioni. Se l’organismo è stato rimosso con successo, si applica un periodo di osservazione di sei settimane.

READ  La condivisione di GO si estende all'Italia

L’eliminazione vince

La rimozione è stata effettuata con successo sia dagli esportatori che dal vivaio commerciale. Da allora entrambe le sedi sono state riaperte. NVWA rileverà tutte le distribuzioni di piante da blocchi che sono stati trovati contaminati. Alurocanthus spiniferous è una mosca bianca e nera. Ulteriori informazioni sull’identificazione degli insetti possono essere trovate qui Il sito web di NVWA