QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le riprese dei droni mostrano trincee nel suolo radioattivo intorno a Chernobyl

Le autorità ucraine hanno riferito la scorsa settimana che le forze russe avevano lasciato la centrale nucleare di Chernobyl. L’impianto è rimasto intatto durante le quattro settimane di occupazione, ma si dice che i russi siano stati esposti alle radiazioni scavando trincee in aree contaminate.

All’inizio della guerra è stato riferito che i livelli di radiazioni a Chernobyl erano aumentati perché pesanti veicoli militari avevano disturbato la terra. Le forze armate ucraine hanno ora distribuito anche filmati di droni che mostrano soldati russi che scavano trincee nel terreno intorno alla centrale nucleare.

Si dice che le trincee nella foresta siano rosse. Questa zona ha preso il nome quando decine di chilometri quadrati di pini sono diventati rossi a causa dell’assorbimento delle radiazioni dopo l’eruzione del 1986. Fino all’invasione russa, la foresta era ancora chiusa a causa del rischio di radiazioni.

Sebbene la radioattività nella foresta non sia così elevata come nei primi anni dopo il disastro, il disturbo del suolo radioattivo rimane malsano.

Guarda anche nel video qui sotto come sono andate le cose nella sala di controllo della centrale nucleare durante l’attacco russo:



READ  I dipendenti del governo degli Stati Uniti ricevono un salario minimo superiore