QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’economia russa si contrae a causa delle sanzioni internazionali | Economia

L’economia russa è chiaramente colpita dalle sanzioni internazionali contro la Russia e dal massiccio boicottaggio del Paese da parte delle società occidentali. Nuovi dati del ministero dell’Economia russo indicano una contrazione economica del 3% ad aprile, dopo una crescita del PIL dell’1,3% a marzo.

Leggi tutto sulla guerra tra Ucraina e Russia in questa vita

Il massiccio acquisto di panico dei russi nelle settimane successive all’invasione dell’Ucraina ha oscurato il colpo economico delle misure punitive occidentali. Ma poi l’inflazione ha cominciato a riprendersi più rapidamente. Questo ha reso la vita dei russi improvvisamente più costosa. Così le famiglie russe hanno iniziato a comprare di meno e a risparmiare di più in tempi turbolenti.

Il Vendite in negozio I dati dell’Ufficio federale di statistica di Mosca hanno mostrato un calo di quasi il 10% su base annua ad aprile. Colpo all’industria e Trasporto di merci Si è anche rivelato peggiore di quanto ampiamente previsto dagli economisti. Il Produrre Nelle fabbriche, è circa il 2% in meno rispetto all’anno precedente.

in ogni caso, il La situazione sul mercato del lavoro russo è abbastanza stabile e il Sorprendentemente, la disoccupazione è leggermente diminuita 4% della forza lavoro. Questo nonostante il ritiro di dozzine di compagnie straniere dalla Russia sulla scia dell’invasione. Forse un fattore è che la maggior parte di queste aziende ha scelto di pagare i normali stipendi dei propri dipendenti russi al momento.

In precedenza è stato annunciato che le prospettive per l’economia russa non sembrano buone. Il mese scorso, la Banca centrale russa ha dichiarato di aspettarsi una contrazione dell’8-10 percento per l’intero anno. Il tasso di inflazione dovrebbe oscillare tra il 18 e il 23 per cento. Il Fondo Monetario Internazionale aveva precedentemente previsto che l’economia russa si contrarrà dell’8,5% quest’anno.

READ  Sami Mahdi: Non ci sarà alcun accordo collettivo, nemmeno attraverso uno sciopero della fame L'interno

Esperto sull’embargo petrolifero russo: “Questo aumenterà l’inflazione mentre Mosca può provare un gioco del divide et impera”

La Russia taglia i tassi di interesse alla riunione di emergenza per arginare l’apprezzamento del rublo