QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lega della conferenza. Cirillo Desideri e Luis Ubanda corona…

Cyriel Dessers è stato ancora una volta il grande eroe del Feyenoord. © BELGAIMAGE

Il Tottenham ha perso improvvisamente 2-1 in conference league allo stadio NS Mora V nel campionato sloveno. La squadra di Antonio Conte ha dovuto prendere un bel 2-1 nei minuti di recupero. Quando Vitesse gioca il suo ruolo preferito contro Moura nell’ultimo giorno di gioco, l’avventura europea degli Spurs giunge al termine. Nel Feyenoord, Desires è stato ancora una volta il campione con un gol nei minuti di recupero.

Michael Van Dam

Serata drammatica per il Tottenham, gioia per Openda

Gli Spurs hanno vissuto una serata emozionante al NS Mora, quinto nella competizione slovena con undici punti sul leader Cooper. La squadra di Antonio Conte era sotto 0-1 e ha visto Sessegnon ricevere il secondo cartellino giallo nel primo tempo. Harry Kane ha segnato in rete e il Tottenham ha cercato il gol della vittoria, ma al quinto minuto dei tempi supplementari ha incontrato un contropiede, da cui Marosa ha segnato il gol della vittoria per i padroni di casa. Mora ha ottenuto i suoi primi (tre) punti in conference league grazie a un trucco.

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che si desidera scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

L’imbarazzo non è senza conseguenze. Il Tottenham è ora terzo nel Gruppo G con sette punti, proprio come il Vitesse. Ma nei duelli reciproci, gli olandesi se la sono cavata meglio. Il nostro connazionale Luis Obenda ha regalato al Vitesse un punto (3-3) in casa del Rennes con un gol superbo al 90. Rennes è ancora fuori pericolo come capogruppo. Nell’ultima giornata di gioco, il Vitesse è il favorito nell’andata contro il Moura, dato che i londinesi cercano l’eliminazione.

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che si desidera scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

I dessert lo stanno facendo di nuovo

Nel Gruppo E della Conference League, il Feyenoord ha pareggiato 2-2 in casa dello Sparta Praga. Cyril Desires è stato ancora una volta il grande campione della squadra di Rotterdam. Entrano in campo i mercenari del Racing Genk, questa volta solo 18 minuti dopo a causa dell’infortunio di Linssen, segnando 1-1 al 31′.

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che si desidera scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

Il Feyenoord ha dovuto trattenere dieci uomini dopo 36 minuti dopo che Thiel e Slavia sono tornati in vantaggio. Ma quello era senza Dessers, che ha un brevetto sui gol nei minuti di recupero. Aveva già segnato quattro volte al 92′, e ora ha aspettato fino al 93′ per il 2-2. Grazie a questo punto, il Feyenoord si è assicurato una vittoria collettiva.

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che si desidera scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

READ  Standard segna la prima vittoria in campionato sotto Elsner contro Jobin, anche se ha bisogno di un gol dispari per questo | Jupiler Pro League