QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lega delle Nazioni | Italia e Germania si dividono il bottino, l’Inghilterra ha perso contro l’Ungheria

I Red Devils avrebbero potuto essere piazzati in quel punto dall’Olanda, ma il Belgio non è stato l’unico paese ad aver avuto un inizio difficile in Nations League: la Francia ha perso in casa contro la Danimarca venerdì (1-2) e l’Inghilterra in Ungheria il Sabato (1-0). La Croazia ha perso senza possibilità contro l’Austria (0-3). Italia e Germania pareggiano (1-1).

Gli inglesi – che sabato hanno dovuto fare a meno di Bill Foden a causa di un’infezione da corona – hanno avuto una serata difficile in Ungheria e non hanno mai preso il loro ritmo. Dopo che Dominic Sophosloy ha trasformato un rigore al 66 ‘per l’Inghilterra, l’Inghilterra ha improvvisamente iniziato a giocare a calcio, ma non è riuscita a segnare di più. Così The Three Lions finito 22 partite imbattuti.

La partita avrebbe dovuto svolgersi a porte chiuse come punizione per i commenti razzisti durante la partita dell’anno scorso contro la Francia, ma sfruttando la scappatoia nelle regole, 20.000 tifosi ungheresi, per lo più bambini, potrebbero entrare nell’arena di Puskas. Posto a sedere. Hanno applaudito e applaudito mentre i giocatori dell’Inghilterra si sono inginocchiati prima del calcio d’inizio.

Il gol di Benzema non è bastato alla Francia

La Francia aveva già perso contro la Danimarca nel Gruppo A venerdì. Tuttavia, è stata guidata da un gol di Karim Benzema, ma Andreas Cornelius è andato in rete due volte: 1-2 è stato il risultato finale. E ancora peggio per Les Bleus: Kylian Mbappé e Raphaël Varane non hanno preso parte alla partita di lunedì contro i vicecampioni del mondo della Croazia. Mbappé ha subito un infortunio al ginocchio e Varane un lieve infortunio alla coscia.

READ  Il Ministro Hoekstra ha incontrato a Roma i suoi omologhi italiani Di Maio e Amendola notizia

Italia e Germania si spartiscono il bottino

La locandina più fantasiosa era nel Girone 3 di Italia-Germania, Divisione A. Gli uomini di coach Hansie Flick non hanno iniziato male la partita a Bologna, ma a metà gara è stata un po’ difficile per i tedeschi. Die Mannschaft è stato in svantaggio nel secondo tempo. L’Italia è stata la squadra migliore e ha raccolto i frutti venti minuti prima della fine. Wilfried Gnondo, 18enne esordiente di Zurigo, Svizzera, è sceso in campo e ha messo subito la palla sotto la porta, ma Neuer non ce l’ha fatta e Lorenzo Bellegrini ha vinto 1-0. L’obiettivo. il gol. L’Italia sembrava avviarsi a una vittoria soddisfacente, ma quella vittoria non è arrivata. La Germania si è svegliata subito dopo aver segnato e ha pareggiato in tre minuti. Il sostituto Jonas Hoffman ha portato la palla davanti alla porta e il cuoio di Werner è arrivato ai piedi di Joshua Kimmich. Il centrocampista del Bayern ha superato senza esitazione Donorumma. Dopodiché, nessuna delle due squadre ha segnato; Era 1-1.

I risultati della prima giornata della fase a gironi della Nations League

Sezione a

Gruppo 1
Francia – Danimarca 1-2
Croazia – Austria 0-3
Gruppo 2

Spagna – Portogallo 1-1
Repubblica Ceca – Svizzera 2-1
Gruppo 3
Inghilterra – Ungheria0-1
Italia – Germania 1-1
Gruppo 4

Polonia-Galles 2-1
Belgio – Olanda 1-4

Sezione b

Gruppo 1
Armenia – Irlanda 1-0
Gruppo 2

Israele – Islanda 2-2
Gruppo 3
Finlandia – Bosnia ed Erzegovina 1-1
Montenegro – Romania 2-0
Gruppo 4
Slovenia – Svezia 0-2
Serbia – Norvegia 0-1

Sezione c

Gruppo 1
LituaniaLussemburgo0-2
Turchia – Far Oer4-0
Gruppo 2

Cipro – Kosovo 0-2
Irlanda del Nord – Grecia 0-1
Gruppo 3
Kazakistan – Azerbaigian 2-0
Bielorussia – Slovacchia 0-1
Gruppo 4

Georgia – Gibilterra 4-0
Bulgaria – Macedonia del Nord 1-1

READ  Ora Corona Pass in Italia: dovresti saperlo

Sezione d

Gruppo 1
Lettonia – Andorra 3-0
Liechtenstein – Moldavia 0-2
Gruppo 2

Estonia – San Marino 2-0